Home Spettacolo Alessandro Preziosi, il lutto poche ore fa: nella notte colpito da una...

Alessandro Preziosi, il lutto poche ore fa: nella notte colpito da una dolorosa perdita in famiglia

CONDIVIDI

Grave lutto per Alessandro Preziosi, si è spento il papà del’attore napoletano: l’addio sui social all’ex sindaco di Avellino

Alessandro Preziosi
Alessandro Preziosi

Un momento particolarmente difficile per Alessandro Preziosi. Questa notte si è spento suo papà Massimo. L’uomo era molto conosciuto in città perché in passato è stato sindaco del capoluogo irpino.

Alessandro Preziosi: addio al papà

Un dolore che, almeno per il momento, Alessandro Preziosi ha deciso di vivere in silenzio. Non molte ore fa è venuto a mancare Massimo, il padre dell’attore partenopeo. L’uomo, 77 enne, era molto conosciuto in città. Per molti anni, infatti, Massimo è stato un penalista ed è diventato sindaco di Avellino nel lontano 1975, quando aveva soli 33 anni, seguendo le orme del suo papà Olindo. L’attore napoletano, che attualmente è impegnato al teatro con lo spettacolo teatrale in cui interpreta Vincent Van Gogh in giro per il nostro Paese, prima di diventare uno degli attori più amati dell piccolo schermo ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso la facoltà di Federico II di Napoli.

Pur provenendo da una famiglia di giuristi, l’artista napoletano ha deciso seguire il suo sogno: diventare un attore. In merito, l’ex compagno di Vittoria Puccini ha dichiarato in una recente intervista nel salotto di Silvia Toffanin, Verissimo che ha scelto di seguire la strada della recitazione:

“Sono laureato in giurisprudenza e vengo da una famiglia di giuristi, che può vantare avvocati e magistrati. Il mio sogno, però, era quello di recitare”.

Il silenzio dell’attore napoletano

La notizia ha sconvolto l’intera città e l’attore napoletano ha deciso di vivere, almeno per ora, il suo dolore in silenzio.La notizia della scomparsa dell’ex sindaco è stata diffusa da alcune testate locali. I funerali sono previsti per domani alle 10,30 nella chiesa del Rosario di Avellino.

Alessandro Preziosi

La redazione di Letto Quotidiano si stringe attorno al dolore della famiglia.