Home News Sandro Mayer, parla la figlia: ” Padre Pio gli apparve in sogno...

Sandro Mayer, parla la figlia: ” Padre Pio gli apparve in sogno e…”

CONDIVIDI

La figlia di Sandro Mayer: “Padre Pio gli apparve in sogno, così lo mise nei suoi giornali” il racconto di Isabella a Pomeriggio 5

Nella scorsa puntata di Pomeriggio 5 ,  programma condotto da Barbara D’Urso, ospite speciale della puntata è proprio la figlia di Sandro Mayer. La donna ha raccontato con ancora molto dolore, alcuni ricordi che porta gelosamente nel suo cuore del suo papà morto il 30 Novembre 2018. Ha inoltre svelato un piccolo particolare sul giornale che gestiva il papà.

“Il santo gli era apparso in sogno e lo aveva rimproverato”.

Sandro Mayer infatti, all’interno del suo giornale, dedicava sempre dei piccoli spazi a Padre Pio che gli era apparso nel sogno rimproverandolo.

“Padre Pio gli era apparso in sogno anni fa, lo aveva bacchettato perché non parlava di lui nei suoi giornali. Parlava anche dei cani perché li amava molto. Il giorno del mio matrimonio entrò in comune con il cane in braccio e lo tenne lì per tutto il tempo. Quando veniva a casa mia, restava per ore a tirare la pallina al mio cane. Io ero preoccupata che lo infastidisse e invece lui mi diceva: ‘No, non mi dà fastidio. Perché dovrebbe?’”.

A distanza di soli 10 giorni dalla morte di Sandro Mayer, la figlia Isabella ha accettato l’invito della D’Urso,parlando pubblicamente della scomparsa del papà. In diretta la figlia ha inoltre sfogliato un vecchio album dei ricordi del papà insieme alla famiglia. Ma a rimanere nell’ombra è la mamma e moglie di Sandro che ha preferito non intervenire nella trasmissione.

Isabella l’ultimo regalo dal padre

Isabella inoltre spiega con grande dolore, il male che gli ha portato via il padre. Senza andare nello specifico ha spiegato che Mayer è morto proprio per un infezione improvvisa e non ad una malattia . La donna ricorda con molta emozione l’ultimo dono che il padre le ha fatto e Isaella infatti dice:

“Qui ho l’ultimo biglietto che mi ha scritto a Natale dell’anno scorso. Mi ha regalato un iPhone e mi ha scritto: ‘Forse con questo qui ti verrà più voglia di chiacchierare con me’”.