Home Spettacolo Al Bano rimprovera la figlia ‘Sei una scostumata’: imbarazzo per Romina Carrisi

Al Bano rimprovera la figlia ‘Sei una scostumata’: imbarazzo per Romina Carrisi

CONDIVIDI

Romina Carrisi è la minore di casa Power Carrisi. Di tanto in tanto, la ragazza collabora con il papà Al Bano, nel back stage però stavolta è successo un pasticcio

Al Bano, la figlia Romina Carrisi rivela cosa è successo nel back stage
Romina Carrisi Al Bano

Al Bano è sempre stato un papà molto attento ai suoi figli e, in particolare con i più piccoli. Romina Carrisi, anche se ormai è una donna e non più una ragazzina, teme ancora il giudizio di papà, per questo a volte, si imbarazza davanti alle sue parole.

Al Bano, la tirata d’orecchie alla figlia Romina Carrisi

Il cantante pugliese ha dovuto fare una tiratina d’orecchie alla bella Romina Carrisi, la figlia avuta da Romina Power. Il cantante, infatti, questa sera sarà con l’ex moglie, Romina Power, il figlio Yari e la figlia Cristel staranno sul palco a Verona. Romina junior ha voluto specificare che c’era anche lei, anche se di lei non c’è stata traccia e ha anche spiegato il motivo. La bella Carrisi, infatti, ha avuto una strigliata da papà Al Bano che le ha detto di essere vestita in modo molto succinta.

In particolare, nel backstage, ha usato un termine che ha messo in imbarazzo molto Romina: ‘Scostumata’. Ovviamente, il cantante ha usato il termine non nel significato originale, bensì con ironia in quello letterale: la bella Romina, infatti ha indossato un vestito, per i gusti di papà, troppo poco coprente.

Romina costretta a mettersi un cappottino

Con le sue parole, papà Al Bano le ha fatto salire ‘tutto il senso di pudore cristiano‘ e così, pur di evitare di sentirsi in imbarazzo non si è fatta vedere al pubblico e ha girato per tutta la sera con un cappottino per non mostrare il suo bellissimo corpo un po’ troppo scoperto, almeno secondo il suo papà.

Al Bano sicuramente avrà esagerato: Romina non è il tipo da vestirsi in maniera troppo succinta, è una ragazza troppo intelligente per usare il suo corpo con volgarità. Probabilmente però il suo istinto paterno, protettivo e possessivo nei confronti della figlia ha avuto il sopravvento. Forse non l’avrebbe detto se avesse saputo che la ragazza avesse reagito così.