Home Spettacolo Al Bano, la verità sull’infarto che l’ha colpito all’improvviso: salute sottovalutata ‘Me...

Al Bano, la verità sull’infarto che l’ha colpito all’improvviso: salute sottovalutata ‘Me lo sono meritato’

CONDIVIDI

Al Bano Carrisi, l’amara confessione del cantante pugliese: “Mi sono “meritato” l’infarto perché l’ho trascurata”

Al Bano, la verità sull'infarto 'Me lo sono meritato'
Al Bano

Uno degli artisti più amati e seguiti del nostro Paese è, senza alcun dubbio, Al Bano Carrisi. Il cantante pugliese, il mese scorso, è stato colpito da un grave lutto: è venuto a mancare sua mamma Jolanda. Nonostante questo, l’ex marito di Romina Power ha, di recente, rilasciato una lunga intervista al settimanale Nuovo in cui è tornato a parlare dei problemi di salute che l’hanno colpito qualche anno fa: ecco le parole del cantante di Cellino San Marco.

Al Bano Carrisi, l’amata confessione

La sua voce continua ad incantare numerosi fan in tutto il mondo. Non molto tempo fa, Al Bano è stato impegnato in un tour insieme alla sua ex compagna, Romina Power. In passato, il cantante di Cellino San Marco ha dovuto affrontare un momento particolarmente difficile tanto da annunciare il suo addio dalle scene musicali, salvo poi tornare sui suoi passi. Cosa è successo?

Nel dettaglio, il cantante pugliese ha subito due infarti che ne hanno messo a dura prova la tenuta fisica. Nella sua ultima intervista rilasciata al settimanale Nuovo è tornato a parlare dei  suoi problemi di salute in occasione dei buoni propositi per l’anno nuovo: ecco cosa ha detto.

L’intervista al cantante pugliese

Di recente, l’artista pugliese ha parlato a cuore aperto di quanto affrontato in passato, precisando che tra i migliori proporsi dell’anno nuovo c’è la salvaguardia  della salute:

“Tra i migliori propositi c’è la salvaguardia della nostra salute. Bisogna prendersi cura di sè perché se la salute è perfetta allora si può fare qualsiasi cosa.”

Il cantante di Cellino San Marco ha poi aggiunto:

“L’unica volta che l’ho trascurata mi sono “meritato” quello che mi è capitato”