Home Casi Uomo si vendica della sua ex fidanzata: “Ho l’AIDS e l’epatite, ti...

Uomo si vendica della sua ex fidanzata: “Ho l’AIDS e l’epatite, ti ho contagiato”

CONDIVIDI

Lui ha l’AIDS e si vendica della sua ex fidanzata nel peggiore dei modi. Ecco i fatti.

Uomo si vendica della sua ex fidanzata: "Ho l'AIDS e l'epatite, ti ho contagiato"

Ci sono vendette che non dovrebbero essere permesse, come questa accaduta a Bolzano ai danni di una donna che ha passato un lungo periodo in agonia.

La vendetta dell’ex fidanzato

E’ accaduto a Bolzano, dove un uomo di 30 anni ha studiato una vendetta ad hoc per la sua ex fidanzata, colpevole di averlo lasciato e non voler avere più alcun rapporto con lui.

L’uomo non le perdona il gesto così decide di fargliela pagare in maniera molto sottile e subdola. Tramite una conversazione telefonica lui le confessa di essere malato di AIDS e di epatite, tanto che spera di averla contagiata.

Insomma, una dichiarazione scioccante che ha mandato la giovane donna nel panico. Dopo un anno gli esami hanno dimostrato che non è malata e, i medici, hanno escluso contagio e conseguenze.

La stessa ha denunciato l’ex fidanzato, con l’accusa di lesioni personali gravi e molestie.

Accusa e procedimento

E’ stato disposto un procedimento in sede preliminare a cura del giudice Walter Pelino, dove sono stati ricostruiti i fatti e confermata la sete di vendetta da parte dell’ex fidanzato di Bolzano. La parte lesa si è costituita parte civile, come da consiglio dell’avvocato e attende che venga fatta giustizia.

Nonostante tutto, l’uomo non ha contagiato la donna e per questo motivo l’imputazione a suo carico è caduta. Si procederà con un secondo processo anche per ottenere l‘assoluzione per l’accusa di lesioni gravi – chiudendo il tutto con un pagamento di somma ancora da definire.