Home Spettacolo “Ai tempi di Buona Domenica…”. Gregoraci e Bettarini? Bomba di gossip a...

“Ai tempi di Buona Domenica…”. Gregoraci e Bettarini? Bomba di gossip a Mattino Cinque: roba che scotta

CONDIVIDI

Nello studio di Mattino Cinque il gossip impazza. Riccardo Signoretti, direttore del settimanale Nuovo, lancia una bomba a freddo su Elisabetta Gregoraci e Stefano Bettarini.

Elisabetta Gregoraci e Stefano Bettarini

Mattino Cinque, il morning show di Canale 5 condotto da Federica Panicucci, ha messo nel mirino Elisabetta Gregoraci, ex Signora Briatore e attuale concorrente del Grande Fratello Vip 5. Nella puntata di venerdì 23 ottobre è andato in onda un nuovo servizio dedicato alla nota conduttrice calabrese.

Riccardo Signoretti, direttore del settimanale Nuovo e opinionista di Mattino Cinque, si è prestato al gossip e ha sganciato una bomba lunare. Protagonista della scottante indiscrezione lanciata dal giornalista è stata proprio lei: Elisabetta Gregoraci.

GF Vip 5, Gregoraci e Bettarini? Bomba atomica di gossip

L’esimio direttore del magazine Nuovo si è pronunciato sull’ingresso di Stefano Bettarini che avverrà lunedì prossimo all’interno della casa di Cinecittà. Una new entry che puzza di strategia. Gli autori del reality show e il conduttore Alfonso Signorini potrebbero aver pianificato tutto a tavolino:

“L’ingresso di Bettarini non è casUale, perchè con Elisabetta c’è stata un bella amicizia. Quando lavoravano insieme a Buona Domenica, io ero opinionista, ho visto quanta complicità c’era tra loro due… Tra loro era evidente il feeling

Insomma, si mormora che ai tempi d’oro di Buona Domenica, leggendario programma televisivo di intrattenimento domenicale, ci sia stata grande complicità tra Elisabetta Gregoraci e Stefano Bettarini. Tra di loro qualcuno ci ha visto del tenero.

Si vocifera che l’ingresso di Bettarini possa essere una vera e propria strategia televisiva volta a creare scompiglio tra la nascente coppia Gregoraci-Petrelli. La presenza dell’ex calciatore potrebbe far perdere definitivamente le speranze (e la pazienza) a Pierpaolo Petrelli.