Home Salute & Benessere Sai cosa succede al tuo corpo se mangi un cucchiaio di aglio...

Sai cosa succede al tuo corpo se mangi un cucchiaio di aglio e miele?

CONDIVIDI

Tutti i benefici per la salute della combinazione composta da aglio e miele.

aglio e miele
aglio e miele

Aglio e miele, un mix eccezionale per la salute. Nella medicina tradizionale etiope, un tipo di miele locale è usato per trattare problemi respiratori, infezioni della pelle e persino diarrea.

L’aglio è tradizionalmente usato per trattare raffreddori e tosse. È stato anche riferito che rinforza il sistema immunitario e aiuta ad alleviare i sintomi dell’asma.

La medicina tradizionale araba raccomandava l’aglio per aiutare a curare malattie cardiache, ipertensione, artrite, mal di denti, costipazione e infezioni.

Antibatterico

Uno studio di laboratorio Trusted Source ha scoperto che l’aglio e una specie di miele chiamato miele di tazma sono stati in grado di fermare la crescita di alcuni tipi di batteri.

Lo studio ha testato ogni alimento separatamente e come miscela.

I ricercatori hanno scoperto che l’aglio e il miele erano entrambi in grado di uccidere i batteri quando testati da soli. Una combinazione di aglio e miele ha funzionato ancora meglio.

La combinazione di aglio e miele ha rallentato o fermato la crescita di batteri che causano malattie e infezioni tra cui la polmonite e una sorta di intossicazione alimentare. Questi includevano polmonite da streptococco, Staphylococcus aureus e Salmonella.

Un altro studio di laboratorio ha dimostrato che una combinazione di succo d’aglio e miele è stata persino in grado di bloccare i tipi di infezioni batteriche che non possono essere trattate con farmaci antibiotici.

Sono necessarie ulteriori ricerche per scoprire se il miele e l’aglio hanno lo stesso effetto contro le infezioni batteriche nel corpo umano.

Antivirale

Alcuni tipi di miele hanno anche potenti proprietà antivirali. Questo può aiutare a trattare o prevenire raffreddori, influenze e altre malattie causate da virus.

Uno studio di laboratorio ha scoperto che il miele di Manuka è stato in grado di fermare la crescita del virus influenzale.

I ricercatori hanno concluso che il miele, in particolare il miele di Manuka, ha funzionato quasi allo stesso modo dei farmaci antivirali contro questo virus.

Salute del cuore

Numerosi studi clinici e di laboratorio hanno esaminato i numerosi benefici per la salute del cuore dell’aglio. La Mayo Clinic nota che gli antiossidanti nel miele possono anche aiutarti a proteggerti dalle malattie cardiache.

L’aglio aiuterebbe a ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus:

  • abbassamento della pressione sanguigna alta
  • abbassando il colesterolo alto
  • prevenire troppa coagulazione (fluidificazione del sangue)
  • prevenire vasi sanguigni induriti o rigidi

Un’altra fonte attendibile ha scoperto che le molecole di zolfo nell’aglio possono anche aiutare a proteggere i muscoli del cuore dai danni e rendere i vasi sanguigni più elastici. Questo aiuta a prevenire malattie cardiache, coaguli di sangue e ictus.

Un tipo di colesterolo chiamato LDL è la principale causa di indurimento nei vasi sanguigni. Questo può portare a malattie cardiache e ictus.

ResearchTrusted Source nei ratti ha mostrato che l’aglio ha contribuito a ridurre i livelli di colesterolo LDL dannosi. I ratti venivano nutriti con aglio in polvere o estratto di aglio crudo. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se le persone avrebbero gli stessi benefici per abbassare il colesterolo.

Memoria e salute del cervello
Sia l’aglio che il miele sono ricchi di composti antiossidanti. Questi prodotti chimici sani aiutano a bilanciare il sistema immunitario e prevenire le malattie. Possono anche proteggere il cervello da malattie comuni come la demenza e il morbo di Alzheimer.

Sono necessarie ulteriori ricerche su come l’aglio può prevenire o rallentare queste malattie legate all’età.

Gli studi osservano che gli estratti di aglio invecchiato contengono un’elevata quantità di antiossidante chiamato acido kyolic. Questo potente antiossidante può aiutare a proteggere il cervello dai danni dovuti all’invecchiamento e alle malattie. Questo può aiutare a migliorare la memoria, la concentrazione e la concentrazione in alcune persone.