Home Salute & Benessere Agar-Agar, le proprietà benefiche del gelificante naturale

Agar-Agar, le proprietà benefiche del gelificante naturale

CONDIVIDI

Agar-Agar: cos’è e quali sono le sue proprietà benefiche? Scopriamo perché dovremmo usare più spesso questo gelificante naturale.

Agar – iStock

Conosci o hai mai utilizzato l’Agar, o meglio chiamato Agar-Agar? È un polisaccaride ad azione stabilizzante e gelificante utile in cucina: possiede ottimi valori nutrizionali e buone proprietà benefiche.

Dovremmo usarlo più spesso, ecco spiegato il perché.

Agar-agar, cos’è e perché usarlo

L’agar-agar è una sostanza polisaccaride che l’industria alimentare utilizza nelle preparazioni come addensante 100% naturale oppure come conservante.

L’agar-agar si estrae da alghe rosse e il sapore che ha è quasi impercettibile: il gusto è quasi totalmente neutro. Dal punto di vista nutrizionale è ricco di sostanze minerali ma non è digeribile facilmente in dosi eccessive.

Essendo insapore e inodore non conferirà diversità alle vostre preparazioni: non altera assolutamente il sapore del cibo utilizzato nella ricetta.

La nomenclatura internazionale chiama l’Agar-agar con la sigla facilmente identificabile di E406. Questa sostanza addensante conferisce compattezza e solidità alle preparazioni. Non si scioglie con facilità ed è assorbita dal sistema digerente senza apportare calorie.

Ricordando che solidifica a meno di 25° mentre le classiche gelatine commerciali e industriali, non naturali, solo a meno di 5°. per utilizzarlo andrà sciolto con una cottura.

Riesce ad assorbire acqua in quantità straordinarie, esattamente fino a 200 volte il suo peso specifico.

Proprietà benefiche dell’agar-agar

L’agar-agar non necessita di zuccheri per gelificare. È una proprietà molto importante che vi permetterà di preparare deliziose ricette dolci senza aggiungere altro glucosio. Ad esempio preparare una conserva con l’agar non necessita di molto zucchero e potrete mangiarla senza problemi anche se siete a dieta.

Nella fitoterapia si usa questa sostanza come strumento naturale antinfiammatorio e calmante. È inoltre un valido protettivo della mucosa gastro intestinale perché crea un sottile strato delle pareti quando digerito proteggendole e inspessendole.

Se siete a dieta è utili utilizzarlo poiché aiuta a conferire un senso di maggiore sazietà. In molti alimenti industriali dietetici vieni infatti impiegato come addensante e potrà aiutarvi a dimagrire.

Risulta essere anche benefico per l’intestino pigro poiché utile a combattere la stipsi.

In cucina sarebbe meglio utilizzare l’agar-agar nelle preparazioni anziché la classica gelatina o la colla di pesce.