Home News Aereo scomparso in Cile, trovati resti umani in mare: “E’ un momento...

Aereo scomparso in Cile, trovati resti umani in mare: “E’ un momento triste”

CONDIVIDI

Ore di grande apprensione per l’aereo scomparso in Cile e la brutta notizia del ritrovamento di resti umani insieme a quelli del velivolo

Aereo scomparso in Cile
Aereo scomparso in Cile

Per l’aereo scomparso in Cile non ci sono più speranze dopo il ritrovamento di resti umani e pezzi del mezzo in mare.

Il ritrovamento di resti umani

Il C 130 era scomparso dal radar poco dopo il decollo mentre si recava al Polo Sud con 38 persone a bordo – 35 militari e 3 civili. Le ricerche sono partite immediatamente con ogni possibile mezzo via aria e via mare, sperando che fosse solamente un guasto tecnico.

La brutta notizia arriva in queste ore, dopo che ieri era stato anticipato un ritrovamento di alcuni pezzi del mezzo, con la conferma di aver recuperato alcuni resti umani proprio all’interno delle acque del Canale di Drake.

Come rilasciato dai media locali e da radio BioBio sarebbero stati trovati i resti di cinque persone nonché numerosi relitti del mezzo: la zona di interesse corrisponde a quella dove il contatto radar è sparito.

Le parole del Governatore Fernàndez

Il governatore ha evidenziato di aver già avvertito i familiari delle 38 vittime del ritrovamento. Nonostante questo per ora non sono stati aggiunti ulteriori dettagli in merito:

È un momento molto triste. abbiamo recuperato il carrello e la fusoliera”

L’appello è per i media di tutto il mondo al fine che rispettino il dolore dei familiari, soprattutto finché esiste la possibilità – seppur minima – che ci sia ancora qualche superstite di questa tragedia.

Le buone condizioni nel canale di Drake hanno permesso di mandare l’autorizzazione alla missione, in un luogo conosciuto per un clima rigido: in caso contrario, evidenziano le autorità, la missione stessa non sarebbe stata autorizzata.

Bolsonaro via Twitter ha evidenziato che la nave della Marina Brasiliana Almirante Maximiano

“ha rinvenuto oggetti personali e relitti compatibili”

Il tutto a 518 chilometri dal Ushuaia/Argentina.