Home Spettacolo Adriana Volte a Le Iene ‘C’è anche Magalli’: la sua reazione diventa...

Adriana Volte a Le Iene ‘C’è anche Magalli’: la sua reazione diventa virale

CONDIVIDI

Adriana Volpe è stata protagonista di uno scherzo de Le Iene. La conduttrice in studio con Alessia Marcuzzi: “Io non lo vedo, dov’è?”

Adriana Volpe è stata la protagonista di uno scherzo, architettato da Le Iene che, spesso, fanno passare un brutto quarto d’ora ai VIP, seppur in buona fede.

Adriana Volpe a Le Iene

La conduttrice di Ogni mattina, infatti, come lei stessa ha sottolineato su Instagram ha passato dei giorni da cani.

Il tutto è partito dal suo barboncino, per poi finire con Magalli? Ma cosa è successo alla bellissima Adriana?

Adriana Volpe, lo scherzo de Le Iene

La conduttrice di Ogni mattina, Adriana Volpe, è stata una delle protagoniste dell’ultimo scherzo escogitato da Le Iene.

L’ex gieffina, infatti, ha rivelato di aver passato dei “giorni da cani” e di volerla farla pagare – scherzosamente, si intende – a chi ha permesso che la burla fosse attuata.

Il post su Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adriana Volpe (@adrianavolpereal)


Martedì sera andrà in onda lo scherzo che mi hanno fatto le Iene. Ho passato un “weekend da cani” tre giorni d’inferno…Tutta colpa del gancio @marasantangelo…sister saprò vendicarmi preparati“.

Adriana, in studio c’è Magalli?

Lo scherzo per la conduttrice consisteva nel dirle che c’era un potenziale acquirente del suo barboncino, per il quale avrebbe speso anche una cifra consistente.

Certamente, Adriana non avrebbe mai venduto la barboncina Grace, ma è cascata in pieno nello scherzo, ideato dalla redazione de Le Iene, con l’aiuto dell’ex tennista professionista, Mara Santangelo.

Adriana, poi, si è presentata in studio da Alessia Marcuzzi e, ad un tratto, le è stato detto che in studio c’era anche Giancarlo Magalli.

Dopo tale rivelazione, Adriana non si è scomposta minimamente, anzi ha preso con ironia questa nuova provocazione, lanciandone lei un’altra: “Dov’è? Non lo vedo!“.

La conduttrice trentina, con questa esclamazione, alludeva alla bassa statura del conduttore, con il quale condivide una storica rivalità.