Home Cronaca “Un angelo che se ne va”: l’addio al piccolo Steven, morto nell’incidente...

“Un angelo che se ne va”: l’addio al piccolo Steven, morto nell’incidente di Rovigo

CONDIVIDI

Mentre la mamma lotta in un letto d’ospedale, il piccolo Steve non ce l’ha fatta. Il drammatico schianto è avvenuto lo scorso lunedì a Giacciano con Baruchella.

incidente rovigo morto steve luchin

La morte del piccolo ha sconvolto la comunità di Badia Polesine, dove la famiglia del piccolo era molto conosciuta.

Incidente a Rovigo

È morto sul colpo il piccolo Steve Luchen, il bambino di 5 anni rimasto coinvolto, insieme alla mamma, in un drammatico incidente nel pomeriggio di lunedì, in provincia di Rovigo, a Giacciano con Baruchella.

Il bambino viaggiava in auto con la madre, a bordo di una Chevrolet Matiz, quando, per cause ancora in corso di accertamento, l’auto si è schiantata contro un’Audi A6 proveniente dalla corsia opposta.

Nonostante il celere intervento degli operatori del Suem, per il piccolo non c’è stato nulla da fare. La mamma è stata invece trasferita in gravissime condizioni all’ospedale di Rovigo.

Il conducente dell’altra vettura è rimasto ferito, ma le sue condizioni non sarebbero particolarmente preoccupanti.

Lutto in due comunità per la morte del piccolo Steven

La morte del bambino ha sconvolto due comunità, quella di Badia Polesine, dove la famiglia era molto conosciuta, e quella di Giacciano con Barucchella, dove è avvenuto l’incidente e dove, da poco, si erano trasferiti.

“Quando un bambino così piccolo muore non ci sono tante parole da dire, si resta ammutoliti dal dolore, pietrificati”

ha commentato così a vicenda il sindaco di badia Polesine, Giovanni Rossi.

Intanto proseguono le indagini per accertare la responsabilità del drammatico incidente, costato la vita ad un bambino di soli 5 anni.

È plausibile che l’asfalto bagnato abbia diminuito l’aderenza con la strada, il che potrebbe aver provocato la perdita del controllo dell’auto, ma non è ancora chiaro quale sia stata delle due vetture coinvolte nello schianto quella che ha invaso la corsia opposta.