Home Cronaca Abusi su una bimba disabile di 8 anni: condannato un fisioterapista del...

Abusi su una bimba disabile di 8 anni: condannato un fisioterapista del Bambin Gesù

CONDIVIDI

Condannato un fisioterapista dell’ospedale Bambin Gesù di Roma, accusato di abusi su una bimba disabile di 8 anni.

abusi

L’uomo è stato giudicato con rito abbreviato ed è ritenuto colpevole di abusi su una bimba in carrozzina.

La condanna

Una condanna ad otto anni di carcere per violenza e abusi su minore. Come riferisce anche Fanpage, l’imputato è un fisioterapista 36enne arrestato nel settembre dello scorso anno, dopo aver abusato di una bimba disabile.

Il giudice ha condannato il fisioterapista a versare alla sua vittima una provvisionale di 75mila euro. L’ex fisioterapista dell’ospedale Bambino Gesù, per cui lavorava nella sede di Santa Marinella, è stato giudicato con rito abbreviato.

Il pubblico ministero aveva chiesto 7 anni di carcere, ma il gip ha inflitto una pena più alta, pur riconoscendo all’uomo alcune attenuanti generiche.

I suoi legali avevano portato avanti la tesi che l’uomo non fosse in grado di intendere e di volere. Sottoposto a ben tre perizie psichiatriche, gli esperti lo hanno giudicato totalmente in grado di comprendere gli abusi compiuti sulla bimba.

L’indagine dopo la denuncia dei genitori

L’inchiesta per abusi e violenza era partita dalla denuncia dei genitori della giovane vittima, che avevano iniziato ad allarmarsi per alcuni strani atteggiamenti della bambina.

La mamma ed il papà hanno quindi capito che qualcosa non andava, soprattutto dopo quelle sessioni di fisioterapia a domicilio. Le forze dell’ordine hanno quindi condotto un’indagine lampo ed hanno trovato elementi sufficienti all’arresto del professionista.

L’uomo, incensurato, fino al momento dell’arresto era considerato un professionista serio e più cherispettabile.