Home Lifestyle Abbronzatura: i colori da indossare per farla risaltare

Abbronzatura: i colori da indossare per farla risaltare

CONDIVIDI

Estate, per molti, fa rima con abbronzatura. Dopo tutta la fatica spesa per prendersi una bella tintarella dorata, come farla risaltare? Ecco i colori giusti da indossare.

abbronzatura

Esiste il colore giusto per tutto, anche per far risaltare l’abbronzatura.

Gli alleati giusti sono i colori

L’abbronzatura è l’obiettivo di molti. Benché, negli ultimi anni, si sta facendo molta più attenzione all’esposizione ai raggi ultravioletti, una bella carnagione dorata si può ottenere anche cospargendosi di protezione 50. Dopo tanta fatica fatta per conquistarsi una bella tintarella dorata, come farla risaltare? Indossando i colori giusti.

Si tratta di tonalità luminose, che ricordano la natura e i suoi fenomeni, come i tramonti e l’arcobaleno. Nel dettaglio, i colori che accendono l’abbronzatura sono:

  • L’immancabile bianco
  • Giallo
  • Tinte pastello
  • Rosa
  • Rosso
  • Dorato

Quali sono

Il bianco è il colore dell’estate per eccellenza. Luminoso e in grado di tener testa ai raggi ultravioletti, il bianco, indossato su vestiti e camicette in tessuti naturali fa risaltare l’abbronzatura e fa sopportare meglio il caldo. Sia di giorno che di sera, sia in vacanza che in città.

Il giallo è, ovviamente, il colore del sole ma anche del grano. Conferisce, sia nelle sue tonalità calde (es. mimosa, zafferano) che più fredde (limone e canarino), immediatamente un’abbronzatura più evidente. Perfetto anche in dettagli fantasia.

Le tinte pastello, sdoganate da arcobaleni ed unicorni, sono fresche e leggere. Tra quelle più indicate per evidenziare l’abbronzatura, spiccano il rosa, il lilla, il verde mela e l’azzurro. Per un look sognante è bene mixarli con argento e bianco.

Per ritornare al rosa, per l’estate 2020 ne vediamo un grande ritorno, in tutte le sue sfumature, anche più strong. Luminoso e frizzante è da aggiungere al proprio guardaroba se si vuole far risaltare la tintarella.

Il rosso che evidenzia la tintarella è quello più caldo, che vira verso l’arancione o il corallo. Le tonalità più scure sono da prediligere in inverno. Anche il dorato o bronzato, è perfetto con la pelle dorata. Prezioso ma anche facile da sdrammatizzare, può essere usato certamente di sera ma, ormai anche di giorno.