Home Personaggi 90 giorni per innamorarsi, tutto sulle figlie di Angela Deem: una è...

90 giorni per innamorarsi, tutto sulle figlie di Angela Deem: una è stata arrestata per molestie

CONDIVIDI

Ecco tutto quello che sappiamo sulle figlie di una delle protagoniste più amate della trasmissione di Real Time.

Conosciamo tutti Angela Deem, amatissimo volto di 90 giorni per innamorarsi e dei relativi spin-off che vanno in onda su Real Time.

Angela Deem 90 giorni per innamorarsi figli

Non tutti lo sanno, ma la donna è madre di due figlie, una delle quali ha un passato piuttosto scottante.

Il successo di Angela Deem

Angela Deem è sicuramente la protagonista più conosciuta della trasmissione 90 giorni per innamorarsi.

Sta riscuotendo grande successo in Italia per la sua simpatia e la spontaneità e sta coinvolgendo il pubblico di Real Time con la sua storia.

Nel corso della trasmissione, ha legato molto con Michael Ilesanmi, con il quale ha coronato il sogno delle nozze, che sono avvenute nei due paesi d’origine dei coniugi.

Ora Angela è una donna felice e può godersi l’amore del marito, dei nipoti e delle figlie. Ecco tutto quello che sappiamo su di loro.

Chi sono le figlie di Angela Deem

Angela Deem ha due due figlie, Scottie e Skyla Deem. Le donne sono madri di 6 figli, che sono la gioia della vita di Angela.

Skyla Deem è la secondogenita e a volte è apparsa nello show di Real Time e nel suo spin-off.

Di recente, Angela ha fatto una richiesta incredibile alla figlia: ha voluto uno dei suoi ovuli, per consentire a lei e a Michael di avere un bambino insieme.

La primogenita, invece, è Scottie, la più turbolenta della famiglia. La donna ha vissuto un periodo complicato, quando è stata arresta per molestie su minori e stupro.

Angela Deem figlia Scottie

Non tutti i fan lo sapevano e in molti sono rimasti allibiti alla notizia dell’arresto della donna.

Scottie avrebbe avuto rapporti completi con un minore di età inferiore ai 16 anni e per questo ha scontato 15 mesi dietro le sbarre.

Dopo, è stata rilasciato in libertà vigilata.