Home Spettacolo Amore: 5 Strategie psicologiche per capire che è la persona sbagliata

Amore: 5 Strategie psicologiche per capire che è la persona sbagliata

CONDIVIDI

Innamorarsi della persona sbagliata può capitare a tutti. Ma come si può riconoscere una relazione tossica? Ecco 5 strategie psicologiche rivelatrici

5 Strategie psicologiche per riconoscere la persona sbagliata

Alcune persone sembrano non avere proprio fortuna nelle relazioni. Sembrano essere attratte sempre dalle persone sbagliate. Spesso ci si trova a frequentare persone che poi scopriamo essere l’opposto di come li avevamo immaginati, o di come avevamo immaginato la nostra vita con loro.

Certo, se non si sperimenta non si troverà mai la propria strada, nella vita come nell’amore, ma diciamocelo: alcune persone avremmo proprio voluto evitarle. Ecco quindi 5 punti che ci fanno capire che stiamo frequentando la persona sbagliata.

Persone sbagliate: ecco come riconoscerle

1) Assenza di complementarità

La vecchia metafora della “metà della mela” ci fa pensare e ci ricorda che la persona sbagliata è certamente colei che non è né troppo simile né troppo dissimile da noi, semplicemente non ci è complementare. Non condivide le nostre stesse passioni, interessi o semplicemente il nostro modo di pensare e vedere la vita. Questo conduce inevitabilmente a litigi e sofferenze nel lungo termine.

2) Non condivide i tuoi progetti

Certo, può piacerti fisicamente, ma una persona che non condivide i tuoi progetti non va bene per te. Che siano progetti di vita a lungo termine o semplicemente i progetti per questo week-end. Se non si riesce a trovare una mediazione o quanto meno un accordo di qualche tipo tra i desideri reciproci una relazione non porterà a nulla di buono

3) Non ti supporta

Una persona che ti frequenta in modo sterile, ma che non sostiene i tuoi progetti, i tuoi sogni e le tue passioni è certamente la persona sbagliata. Se la persona con cui stai prende da te senza dare nulla in cambio non è assolutamente la persona giusta.

Amare in modo anomalo

Il legame col passato

4) Ci ricordano un ex

L’incontro della persona sbagliata sembra avere una ciclicità nella vita. Ebbene sì, anche un profumo, il modo di parlare o più banalmente l’aspetto fisico può inconsciamente riportarci indietro nel passato. A volte ci troviamo a frequentare persone che somigliano pericolosamente ai nostri ex. Spesso questo meccanismo è del tutto inconscio ed è dovuto al nostro desiderio di rimediare agli errori passati. Se stai con una persona perché ti ricorda un ex con cui hai troncato, ci sono buone probabilità che la cosa non finirà come speri.

5) Non ti rispetta

Può sembrare banale, ma troppi di noi accettiamo relazioni con dei partner che non ci rispettano. Neanche a dirlo, se la persona con cui ti frequenti non ti rispetta, non è assolutamente la persona giusta. Non accettare di svilire te stesso e la tua personalità in nome di un ipotetico amore che in realtà esiste solo nella tua mente. Se il tuo partner non ti rispetta non ti ama.