Stuzzicadenti nelle piante, perché sta andando tantissimo di moda: mai avuto un orto così

Sicuramente ci avrete fatto caso anche voi, tantissime persone mettono gli stuzzicadenti nei vasi oppure direttamente nel terreno. Non tutti conoscono questo fantastico trucco, fondamentale per far crescere le piante in salute: scopriamo a cosa serve.

Stuzzicadenti nelle piante
Stuzzicadenti nelle piante – lettoquotidiano.it

Per avere  un orto “perfetto”, dove crescono degli ortaggi super rigogliosi, bisogna avere dei piccoli accorgimenti, non possiamo semplicemente affidarci a madre natura, senza curarlo nei minimi dettagli. Come ogni cosa, per avere degli ottimi risultati, dobbiamo seguire delle regole e conoscere dei trucchi o consigli di coltivazione. Non si finisce mai di imparare dalla natura, oggi grazie a questo articolo conoscerete un metodo per avere un orto rigoglioso e produttivo.

Non ci crederete mai, ma dei semplici stuzzicadenti vi aiuteranno ad ottenere degli ortaggi genuini e sani senza troppi problemi. A volte, gli amanti delle piante non riescono a farle crescere in modo corretto, perché credono di farcela senza i giusti accorgimenti. Oggi vi sveleremo un segreto incredibile, che in pochi conoscono, ma già tantissime persone lo stanno mettendo in pratica: scopriamo di più.

Orto rigoglioso: ecco come fare

Per una corretta coltivazione è importantissimo idratare la pianta in modo impeccabile. Il segreto di un orto rigoglioso è conoscere i cicli periodici di irrigazione. L’acqua è un elemento fondamentale per la crescita delle piante, la sua mancanza può provocare dei grossi danni, come la perdita di foglie fino ad arrivare alla morte della pianta. 

Orto rigoglioso
Orto rigoglioso – Lettoquotidiano.it

Ma altre volte, gli amanti della coltivazione, tendono ad inzuppare le nostre amiche verdi, senza rendersene conto. Proprio per questo, bisogna conoscere le quantità di acqua da utilizzare. Una regola fondamentale da conoscere è che è meglio avere una pianta un po’ più asciutta piuttosto che troppo bagnata. Per aiutarvi in questa fase, vi servirà un semplice stuzzicadenti, può salvarvi il raccolto: scopriamo di più. 

Stuzzicadenti nelle piante: il rimedio infallibile  

Per capire se la pianta ha bisogno di essere idratata, puoi sollevare il vaso. Se è troppo pesante vuol dire che lo hai innaffiato troppo, invece se è leggero, significa che la pianta ha bisogno di essere nutrita. Ma in realtà, esiste un metodo ancor più efficace per scoprire se la tua pianta è troppo umida. In che modo? Ti servirà un semplice stuzzicadenti. 

Innaffiare l'orto
Innaffiare l’orto – Lettoquotidiano.it

Lo dovrai infilare nella terra per almeno 3/4 cm, successivamente tiralo fuori e se rimane attaccato al terreno significa che è umido, invece, se si sfila facilmente vuol dire che la pianta ha bisogno di acqua. Con questo semplice trucco riuscirai a controllare perfettamente l’idratazione dei tuoi amici verdi e in pochissimo tempo otterrai degli ottimi risultati, i tuoi ortaggi saranno rigogliosissimi, vedrai sin da subito la differenza.