Bonus Internet e PC senza ISEE, ti regalano la bellezza di 800 euro: richiedilo subito

Ci chiedevamo che fine avesse fatto il Bonus Internet e PC e, finalmente, eccolo in arrivo. E’ stato confermato col nuovo decreto a sostegno dello sviluppo e della transizione ecologica in Italia.

Bonus pc ed internet
Bonus pc ed internet – lettoquotidiano.it

Il bonus consente di spendere fino a 800 euro in tecnologia legata ai computer ed alle connessioni a Internet, i veri protagonisti della nostra quotidianità. A chi spetta e come richiedere il Bonus Internet e PC senza ISEE?

Bonus Internet e PC: a chi spetta, spese ammesse

L’obiettivo del Bonus Internet e PC è presto detto: serve ai beneficiari per velocizzare la connessione sul web e per acquistare un computer adeguato alle esigenze del terzo millennio.

bonus internet
bonus internet pc – Lettoquotidiano.it

In particolare, il governo stanzia il bonus per consentire ai cittadini di fruire dei servizi importanti (gestione utenze domestiche, pratiche INPS, domanda per ottenere i bonus, ecc.) che richiedono la procedura online. L’Italia ha bisogno di aggiornarsi a livello informatico e per fare questo i cittadini devono disporre di una connessione adeguata e di un dispositivo in grado di sostenere il flusso di informazioni sul web.

Le famiglie in difficoltà economica, specie in tempi di crisi, non possono permettersi di acquistare un computer o di pagare per una connessione veloce. Spesso, usano uno smartphone (magari obsoleto) con tutti i limiti che comporta.

Per questo motivo, il governo stanzia due differenti bonus:

  • Bonus Internet di 300 euro per avere la possibilità di acquistare una connessione veloce;
  • Bonus PC di 500 euro per l’acquisto di un computer di ultima generazione.

Al momento, i due bonus saranno destinati ai residenti della Regione Puglia (da almeno 2 anni).

Per fruire dell’agevolazione ed ottenere l’aiuto economico bisogna avere un ISEE inferiore a 9.000 euro.

Bonus Internet senza ISEE: come ottenerlo

Finora, abbiamo specificato Bonus senza ISEE, seppure sia stato previsto il requisito in Puglia dell’ISEE inferiore a 9mila euro.

In effetti, oltre ai due contributi destinati ai residenti della Regione Puglia, tutti i cittadini italiani possono richiedere il Bonus Internet da 300 euro senza ISEE per sfruttare una connessione di 30 Mbps.

Non servono particolari requisiti per ottenerlo, ma è prevista una condizione: la durata dell’abbonamento deve essere di almeno 24 mesi (2 anni).

Per questa misura, il governo ha stanziato fondi per un valore complessivo di 400 milioni di euro. Potranno sostenere fino a 4 milioni di famiglie in Italia.

bonus internet
bonus internet pc – Lettoquotidiano.it