Milano, 16enne violentata in centro: indagini in corso

Milano, una 16enne è stata violentata in centro. Si è risvegliata questa mattina all’alba in strada, confusa e dolorante. Dopo aver recuperato qualche ricordo annebbiato ha avvisato le forze dell’ordine.

Milano Piazza Castello
Piazza Castello, Milano – LettoQuotidiano.it

Una giovane ragazza ha vissuto un dramma che sta riaffiorando nella sua mente proprio in queste ore. Si è svegliata in strada senza sapere come sia arrivata li. Le forze dell’ordine allertate dalla stessa 16enne sono intervenute immediatamente per prestare soccorso all’adolescente terrorizzata.

Milano,16enne violentata in centro

Una 16enne ha subito questa notte qualcosa che non si augura nemmeno al peggior nemico. La giovane è uscita ieri sera, 28 Agosto, per raggiungere il proprio gruppo di amici come di consueto. Quello che è accaduto dopo è ora oggetto di indagini da parte delle forze dell’ordine.

La polizia ha ricevuto una chiamata nella quale una giovane affermava di aver bisogno di aiuto.  La 16enne è stata violentata in strada. I poliziotti sono accorsi sul luogo indicato immediatamente. L’hanno trovata confusa all’angolo tra Piazza Castello e Via Minghetti. La ragazzina ha spiegato di essere uscita come sempre e di aver incontrato gli amici in centro, poi però, i ricordi si fanno confusi e non sa spiegarne il perché. 

Quel che è certo e che emerge dai ricordi riaffiorati è lo stupro compiuto nei sui confronti. Nonostante non riesca a ricordare con precisione luoghi e volti, ha ben presente ed è sicura di essere stata violentata. Le forze dell’ordine hanno immediatamente avviato le indagini per cercare qualsiasi riscontro in merito al racconto della giovane.

Soccorsa immediatamente dai poliziotti

La 16enne si è risvegliata in strada in stato confusionale, coi pantaloni abbassati e con dolori sparsi. Ha prontamente avvisato la polizia che l’ha accompagnata in clinica per tutti gli accertamenti del caso. Si è dimostrata collaborativa nonostante la violenza subita e ha fornito alcuni indizi importanti.

Ha riferito agli agenti di ricordare l’incontro con un uomo. Dopodiché non è riuscita però a fornire ulteriori dettagli. La polizia sta cercando di trovare riscontro in merito al racconto della giovane.

Pattuglia polizia
Pattuglia della polizia – LettoQuotidiano.it

Gli inquirenti stanno cercando di ripercorrere i movimenti e gli spostamenti fatti dalla 16enne. Ma soprattutto identificare chi ha avuto contatti con lei. Non è escluso che lo stupro sia avvenuto anche in un altro luogo perciò non stanno lasciando nulla al caso. L’unica cosa certa è che la 16enne è sicura di essere stata violentata.

Una vicenda che ha colpito una città che è già provata  dalla violenza che sta dilagando. Mai come ora i cittadini chiedono di essere tutelati perché hanno paura. Le aggressioni e le risse sono all’ordine del giorno e la popolazione chiede più sorveglianza.