Meteo: in arrivo temporali e grandine, estate in crisi fino a domenica

Il meteo cambia di nuovo e mentre in questi periodi ha alternato bel tempo e temporali, ora questi ultimi sembrano avere la meglio.

Alberi caduti per il maltempo
Alberi caduti per il maltempo – LettoQuotidiano.it

Fino a domenica si attendono infatti nelle regioni italiane piogge, grandinate e raffiche di vento.

Allerta meteo

L’estate sta finendo‘ diceva una famosa canzone e forse è proprio quella che meglio si adatta alla condizione meteorologica che sta vivendo l’Italia da diversi giorni.

Che l’estate stia finendo non ce ne accorgiamo solo dalle temperature in calo ma anche dai fenomeni temporaleschi che ci stanno conducendo pian piano verso l’autunno.

Le previsioni meteo di questi giorni sono state diversificate in base alle regioni, infatti se al Nord ancora si contano i danni degli ultimi nubifragi, al Sud ancora il sole continua a splendere.

Tuttavia la situazione è destinata a invertirsi nelle prossime ore e gli esperti segnalano dei cambiamenti già a partire dalla giornata di oggi, con fenomeni diversi che prenderanno il sopravvento sul bel tempo.

L’anomala e caldissima estate del 2022 insomma sembra volgere al termine anche se in realtà è stata più lunga del solito, infatti le prime temperature torride si sono registrate a maggio.

La prossima settimana, da Nord a Sud, le temperature saranno più miti e il tempo per lo più soleggiato, ma con alcuni cambiamenti, vediamoli nel dettaglio.

Cosa dicono gli esperti

Molti hanno ancora voglia di vacanza ma mentre alcune mete godranno ancora del sole, in altre zone sono attesi grandine e temporali.

Temperature torride
Temperature torride – LettoQuotidiano.it

Un ciclone di Balcani infatti sta portando aria instabile verso il meridione e gran parte delle regioni del Centro, qui si verificheranno temporali anche intensi e durante il weekend potrebbero arrivare perturbazioni sparse provenienti dalla Francia.

Un addio graduale al caldo africano quindi, che man mano lascerà spazio a temporali sempre più frequenti, tuttavia gli esperti rassicurano chi ancora è in vacanza, che la prossima settimana potrebbe essere migliore e gradevole, sicuramente meno afosa delle precedenti.

La situazione instabile infatti interesserà la penisola fino alla giornata di domenica, in particolare nelle prossime ore sono previsti forti fenomeni temporaleschi al Sud, specialmente in Calabria, Sicilia e Basilicata.

Al Centro continuerà il tempo instabile in Abruzzo, Molise e Lazio, mentre al Nord e nel resto delle regioni centrali, il tempo sarà soleggiato.

Dunque, riassumendo, si attendono fenomeni burrascosi importanti soprattutto al Sud ma anche alcuni episodi a carattere locale nelle zone nordiche, soprattutto quelle vicine alla Francia, da cui arriveranno le perturbazioni atlantiche.

L’estate 2022 quindi continua la sua altalena accompagnandoci gradualmente verso settembre, il quale già fa capolino nelle fresche temperature mattutine.