Funerali Piero Angela: cerimonia laica in Campidoglio

I funerali di Piero Angela si sono svolti in maniera laica ed era possibile salutarlo un ultima volta al Campidoglio fino alle 19 di questa sera.

Camera ardente di Piero Angela
Camera ardente di Piero Angela allestita in Campidoglio – LettoQuotidiano.it

Tanta commozione e un rispetto estremo sono state le emozioni predominanti in questa giornata di cordoglio per l’amato giornalista Rai. La scomparsa di Angela ha lasciato un vuoto enorme nella comunità scientifica. L’estrema professionalità dimostrata dal divulgatore ha coinvolto grandi e piccini per moltissimi anni.

I funerali di Piero Angela

La famiglia di Piero Angela ha annunciato la sua morte il 13 Agosto e lo ha fatto personalmente. Una perdita , quella del giornalista, che non colpisce soltanto la cultura e la comunità scientifica ma tutti quanti noi.

Il giornalista è riuscito in imprese incredibili con la sua divulgazione. Ha coinvolto e interessato fasce di popolazione che non si erano mai avvicinate a certe materie. Un modo di parlare e di spiegare pacato che ha colpito nel segno e lo ha fatto amare dai molti ammiratori.

Tante generazioni sono cresciute con i suoi programmi che hanno sempre avuto lo scopo della insegnare ai giovani ma anche agli adulti. Ha fatto della fame di conoscenza un traguardo che in molti hanno deciso di seguire spronati e ispirati proprio da lui.

Una fine dignitosa e soprattutto senza paura quella di Piero ma con accanto agli affetti più cari. Ha voluto lasciare un messaggio per il post morte, che è stato riportato dai media, nel quale spiegava che si tratta di un ciclo che va affrontato senza paura.

Oggi è stato celebrato il funerale laico ed è stata messa a disposizione la camera ardente nella sala della Protomoteca Campidoglio per poter dare l’ultimo saluto. Piero Angela è stato accompagnato nel suo ultimo viaggio dai figli Alberto e Christine. Sono stati accolti dal sindaco Gualtieri.

Gli omaggi della famiglia e degli amici

I funerali di Piero Angela si sono svolti oggi ed era possibile rivolgere l’ultimo saluto al giornalista fino alle 19. Le cariche pubbliche sono state molte e anche i colleghi illustri che hanno reso omaggio al divulgatore.

Alberto ha fatto un discorso nel quale ha spiegato che l’ultimo insegnamento di suo padre è stato non avere paura della morte. Renzo Arbore ha reso un omaggio pieno di emozione al collega e amico di una vita. Una folla di fan che sono cresciuti con lui nel corso della sua lunga carriera televisiva hanno riempito la camera ardente.

Ultimo saluto a Piero Angela
Camera ardente di Piero Angela in Campidoglio – LettoQuotidiano.it

Piero Angela è stato uno dei professionisti maggiormente riconosciuti a livello mondiale che con la sua umiltà si è sempre contraddistinto. Umile ma di una conoscenza immensa che raramente troveremo in un’altra persona se non nel figlio Alberto. Un’attitudine familiare nel conferire e trasmettere la conoscenza che li rende unici.