2 palline di carta stagnola vicino alle finestre, lo stanno facendo tutti: risolve un grosso problema

Le finestre di casa sono l’apertura sul mondo della nostra casa. Se abbiamo un giardino o un grande terrazzo viviamo l’estate con maggiore coinvolgimento.

Alluminio finestre
Carta stagnola sotto le finestre – LettoQuotidiano.it

Questo vuol dire però avere anche un numero maggiore di ospiti indesiderati che vogliono entrare nella nostra casa, sia attraverso la porta principale che attraverso le nostre finestre: dobbiamo dunque trovare delle soluzioni.

Carta stagnola, perché dovresti lasciarne 2 palline fuori dalla finestra di casa

La carta stagnola viene utilizzata in casa in tanti modo diversi, e non solo in cucina per la conservazione degli alimenti. In tanti sanno che il suo impiego va al di la della cucina, sconfinando nella lavanderia, come soluzione ai danni del ferro da stiro e molto molto altro ancora.

Si tratta di alternative che sono state impiegate in un ottica insolita dell’articolo in questione, ma avendo dato i frutti sperati, lo stratagemma ha avuto larga eco diventando una soluzione adottata da molti.

Come nel caso della carta stagnola impiegata in giardino tra le piante che agisce come riflettente se abbiamo dei volatili troppo invadenti ( piccioni e pappagallini) che vengono puntualmente a lasciare escrementi sul balcone.

Veranda con finestre
Veranda con finestre – LettoQuotidiano.it

E che dire dei piccoli roditori che amerebbero fare il loro nido all’interno dell nostre case? Chi ha la fortuna di avere un giardino, anche piccolo sa cosa vuol dire. E avere un gatto a volte non basta! I nostri micetti addomesticati bob sempre svolgono il loro dovere come dovrebbero, più interessati alla ciotola che alla coda di un topo!

Identificare la presenza dei topolini è il primo passo per iniziare il controllo di questi piccoli roditori in giardino.

I topi mangiano chicchi di cereali ma sono anche attratti da altra vegetazione. Mangiano piccole quantità di ciò che trovano in modo sporadico, causando contaminazione e altri problemi del giardino dei topi.

Palline di carta stagnola
Palline di carta stagnola – LettoQuotidiano.it

Prima di scegliere come sbarazzarsi dei topi in giardino, è bene considerare gli altri fattori che non preveda l’uso di esche e trappole. Quindi tocca a noi occuparci di tenere a bada porte e finestre…

Il problema si risolve in un attimo

Si tratta di un comportamento che stanno adottando in molti. Cechiamo di capire perché in tanti stanno mettendo sul davanzale delle finestre, perché ora lasciano tutti 2 palline di carta stagnola.

Le palline di carta stagnola possono essere realizzate semplicemente non gettando via la carta stagnola già utilizzata (ovviamente pulita e priva di alimenti o tracce organiche di cibo).

Prima di pensare di acquistare dei costosi dissuasori, o di impiegare i repellenti chimici in commercio o eventuali dissuasori naturali, possiamo rivolgerci proprio ad un oggetto presente in ogni casa: la carta stagnola.
Foglio di carta stagnola
Foglio di carta stagnola – LettoQuotidiano.it

A qualcuno parrà impensabile ma i fogli di carta stagnola posizionata strategicamente sui davanzali delle finestre o vicino la porta d’entrata, ci fa risparmiare dei soldi e creare molto meno rifiuti.

Posizionando delle palline di stagnola che riflettono la luce dei raggi solari dissuaderà i piccoli animaletti dal volere entrare in casa.

Tagliando alcune strisce di carta stagnola da appendere sul soffitto all’esterno delle nostre finestre terrà alla larga anche eventuali volatili a causa della luce e del rumore creato con il vento.