Parmigiana di melanzane di Sophia Loren, la ricetta originale: come la faceva mammà

La parmigiana di melanzane è un alimento perfetto da servire sia come contorno che come piatto unico, considerando la ricchezza degli ingredienti che lo caratterizzano!

Parmigiana di Sophia Loren
Parmigiana di Sophia Loren – Lettoquotidiano.it

Allettante e appetitosa, si tratta di una parmigiana dal sapore esclusivo in grado di impressionare tutti gli invitati.

Parmigiana di melanzane di Sophia Loren

Una delle specialità dell’estate, che la fantastica Sophia Loren, preparava con molta passione, una ricetta dove viene espressa tutta la voglia di cucina napoletana.

In particolare, la parmigiana di Sophia Loren si presenta come un gustoso manicaretto, seguendo un’antica ricetta napoletana, particolarmente gustosa e ricca.

Il procedimento è di semplice esecuzione, ma è necessario assicurarsi in particolare di lasciar spurgare bene le melanzane, in quanto in caso contrario rilasceranno un sapore amaro.

Vediamo dunque di quali ingredienti dobbiamo dotarci e come procedere passo passo alla sua realizzazione.

Parmigiana di melanzane
Parmigiana di melanzane – LettoQuotidiano.it

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg di melanzane
  • 900 g di pomodori
  • 1 mozzarella
  • 1 uovo
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Farina q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Olio di semi per friggere.
Melanzane a fette
Melanzane a fette – LettoQuotidiano.it

Preparazione

Iniziamo la preparazione della parmigiana secondo le indicazioni di Sofia Loren, lavando le melanzane e privandole del picciolo verde. Quindi una volta fatto vanno tagliate a fette di circa mezzo centimetro di spessore.

Per farle spurgare le fettine di melanzane vanno poste in uno scolapasta e per ogni strato va cosparso del sale grosso. Una volta terminato su l’ultimo strato va posizionato un piatto e su di esso un peso.

Mozzarella di bufala a fette
Mozzarella di bufala a fette – LettoQuotidiano.it

In tal modo le melanzane pressate elimineranno il liquido in eccesso, infine vanno messe a riposo per circa tre ore, una volta passato il tempo vanno sciacquate e asciugate con la carta assorbente.

Ora mettiamo in un piatto un uovo sbattuto e in un altro della la farina, quindi come primo passaggio diamo una passata per ogni fetta di melanzane prima nell’uovo e subito dopo nella farina, e subito dopo le mettiamo a friggere in una padella piena di olio per friggere molto caldo.

Una volta che le abbiamo cotte da un lato le giriamo dall’altra parte per qualche minuto. Infine una volta cotte le mattiamo su della carta assorbente per fare asciugare l’olio in eccesso. Una volta fritte tutte le fette di melanzane, le lasciamo per occuparci della salsa di pomodoro.

Parmigiana di melanzane affettata
Parmigiana di melanzane affettata – LettoQuotidiano.it

In una pentola versiamo i pomodori, il sale e alcune foglie di basilico, e mettiamo a cuocere per 40 minuti circa. Una volta che anche la salsa è pronta si può procedere alla composizione della parmigiana. Prendiamo una pirofila da forno e dopo averla unta d’olio mettiamo sul fondo una parte di salsa di pomodoro e a seguire uno strato di melanzane.

Diamo una generosa porzione di parmigiano grattugiato, poi di alcune fettine di mozzarella e di basilico, ancora della salsa, e via così fino a che non avremo terminato melanzane e sugo, finendo di riempire la teglia.

Una volta infornata la pirofila a 180° la lasciamo in cottura per 40 minuti, una volta sfornata lasciamo che diventi tiepida. La parmigiana può essere servita sia calda che fredda e conservata in frigorifero per 2 giorni.