Roma: bambino di 11 anni investito a Torre Angela

Ennesima tragedia stradale, stavolta nel quartiere Torre Angela, a sud della Capitale, dove un bambino è stato investito da un suv.

Strisce pedonali
Strisce pedonali – LettoQuotidiano.it

Secondo le indagini, il conducente ha perso il controllo del veicolo e si è schiantato contro un semaforo vicino a cui il bambino stava aspettando il verde per attraversare.

Incidente a Torre Angela

L’allarme è arrivato intorno alle 13.30 di oggi, quando i Carabinieri sono intervenuti a Torre Angela per soccorrere un ragazzino di 11 anni investito da un suv mentre, a lato della strada, stava aspettando per poter attraversare sulle strisce pedonali.

A ridurlo in gravi condizioni, un suv che lo ha travolto a grande velocità, guidato da un uomo che ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro il palo del semaforo.

La vicenda è avvenuta all’incrocio fra via del Torraccio di Torrenova e via Casilina, nel quartiere di Torre Angela.

Il ragazzo è stato sbalzato sull’asfalto e ha riportato importanti traumi, per questo è stato subito trasportato in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù di Roma, specializzato nella cura dei più piccoli.

Per quanto riguarda il conducente, ora si trova al Policlinico Casilino, si tratta di un 51enne romano ha ha riportato ferite lievi e non sarebbe in pericolo di vita, tuttavia è molto scioccato da quanto accaduto.

Anche se le condizioni dell’uomo sono stabili, i medici stanno effettuando accertamenti approfonditi per escludere la presenza di lesioni interne.

Le indagini

Sul luogo sono intervenuti subito i Carabinieri, avvisati dai testimoni dell’incidente, che hanno poi rilasciato la loro versione dei fatti.

Anche il 118 è giunto tempestivamente sul posto e i soccorritori hanno constatato le condizioni di salute di entrambi gli individui coinvolti, per poi trasferirli nelle due strutture sanitarie appena citate.

I Carabinieri hanno provveduto a recintare l’area per consentire le operazioni della rimozione del veicolo, completamente distrutto.

Suv
Suv – LettoQuotidiano.it

Ora si cercano eventuali telecamere di sorveglianza della zona per capire l’esatta dinamica del sinistro, in seguito, appena il conducente si sarà completamente ripreso, si procederà ad ascoltare la sua versione, probabilmente già domani.

Oltre agli accertamenti medici, l’uomo è stato sottoposto all’alcoltest e al drugtest. Fra le cause dell’incidente prese in considerazione dalle forze dell’ordine, non si esclude quella di un improvviso malore.

Sul caso stanno indagando anche i Vigili urbani e secondo i dettagli emersi finora, il suv è un Seat Ateca, che ora è sotto sequestro per accertamenti.