“Ho un compagno fedele e lo amo da morire”, Carlotta Mantovan ritrova il sorriso | FOTO

Carlotta Mantovan dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi sembra aver ritrovato l’amore grazie a un fedele compagno. Ecco di chi si tratta.

Carlotta Mantovan compagno
Carlotta Mantovan ritrova il sorriso – Lettoquotidiano.it

Nel 2018 Carlotta Mantovan rimaneva vedova con una figlia a carico per via della morte di suo marito Fabrizio Frizzi avvenuta il 26 marzo di quell’anno per via di un’emorragia celebrale.

Dopo la morte di suo marito, la donna ha cercato di ritrovare la pace grazie anche ai messaggi di supporto da parte di tutti i suoi amici e dei colleghi di Frizzi ma sembra aver ritrovato la gioia soltanto grazie a qualcuno di veramente speciale.

Carlotta Mantovan e la nuova compagnia

Fabrizio Frizzi era un compagno generoso, buono e amorevole e pensare di sostituirlo è impossibile dato che molti suoi colleghi hanno sempre dichiarato che il conduttore era uno dei pochi nel mondo dello spettacolo su cui si poteva contare.

Carlotta Mantovan ritrova l'amore
Carlotta Mantovan ha ritrovato l’amore – lettoquotidiano.it

La loro storia d’amore è nata dopo che Carlotta ha partecipato nel 2001 a Miss Italia e da quel momento tra di loro è scattata una scintilla e hanno deciso di formare una coppia a partire dal 2002.

Nel 2013 Carlotta e Fabrizio sono diventati genitori della loro prima e unica figlia Stella, a cui il presentatore era molto legato dato che non aveva avuto figli dal precedente matrimonio con Rita Dalla Chiesa.

Quest’ultima dopo la sua morte ha dichiarato come, nonostante il loro matrimonio fosse finito, i rapporti con il conduttore siano rimasti in perfetta sintonia a tal punto da riuscire a condurre assieme anche un programma televisivo.

Carlotta Mantovan ritrova l'amore
Carlotta Mantovan e Fabrizio Frizzi si sono sposati nel 2014 – lettoquotidiano.it

Ma purtroppo Fabrizio fu colpito da un ictus che lo costrinse ad abbandonare per un periodo il mondo della televisione per poi tornare dopo che le cose sembravano essersi risolte al timone de L’eredità dove fu accolto da un caloroso abbraccio da parte del pubblico.

Spiritoso, sempre sorridente e nel cuore di tutti i coloro che sono cresciuti negli anni ’90 per via di aver prestato la voce al personaggio di Woody nei primi tre film della saga di Toy Story, Fabrizio Frizzi ha lasciato un grande vuoto nel cuore di tutti i telespettatori e ancora di più in quello di sua moglie e di sua figlia.

Carlotta, che nel corso della sua carriera ha avuto modo di farsi conoscere come giornalista prestando servizio a SkyTg24 e successivamente apparendo in alcune trasmissioni della Rai, dopo la morte di suo marito ha deciso di stravolgere la sua vita.

La nuova vita dopo la morte di Fabrizio

Da sempre appassionata di equitazione, ha deciso di trascorrere assieme alla sua figlia i suoi giorni in Francia in una sorta di ranch immerso nella natura dove si prende cura di Carlotta e dei suoi cavalli.

Infatti, come ha dichiarato in un’intervista rilasciata qualche anno fa al settimanale Chi, la Mantovan sembra aver ritrovato il sorriso grazie a degli amici molto fedeli e questi sono i suoi cavalli.

La donna ha affermato di essere legatissima a Luxette, il cavallo acquistato assieme al suo ex marito e anche a Bonus, il nuovo arrivato nella sua famiglia, ammettendo di poter rinunciare ad una serata al cinema, ad un viaggio ma non a cavalcare i suoi amatissimi amici a quattro zampe.


Carlotta sui social pubblica spesso le foto dei suoi cavalli dimostrando come riesce a ritrovare la serenità grazie a loro e come anche sua figlia Stella sia molto affezionata ai suoi fedelissimi compagni.

La Mantovan sembra aver ritrovato il sorriso grazie a questi animali che spesso vengono indicati per superare situazioni traumatiche grazie all’ippoterapia e al controllo di un cavallo da compagnia.

Non sappiamo se Carlotta ha intenzione di tornare un domani nel mondo della televisione ma al momento si gode la natura e la bella stagione grazie ai suoi bellissimi cavalli e alla sua dolcissima figlia Stella da cui non si separa mai.