Crostata al limone di Benedetta, una fetta al mattino e impazziranno tutti: troppo buona

Una colazione speciale? Una fetta di crostata al limone  seguendo i consigli di Benedetta Parodi e la giornata inizierà alla grande!

Crostata al limone
Crostata al limone di Benedetta – LettoQuotidiano.it

Una specialità perfetta per la colazione del mattino o per la merenda, i vostri cari ne andranno pazzi!

Crostata al limone di Benedetta Parodi

Una delle specialità di Benedetta Parodi, la conduttrice televisiva e scrittrice italiana, è rendere semplici da fare anche le ricette più complicate!
Crostata al limone
Crostata al limone – LettoQuotidiano.it

La simpatica Benedetta è conosciuta proprio grazie alle trasmissioni che ha condotto sulla cucina tra cui “I menu di Benedetta”. L’amatissima Benedetta Parodi ha raccolto un discreto successo anche come autrice di libri, che trattano delle stesse meccaniche culinarie.

Nella ricetta che segue vediamo Benedetta condividere la ricetta di una torta speciale, la crostata al limone, una preparazione morbida e profumata da servire in ogni occasione.
Vediamo allora cosa occorre per questa specialità e come pre0cedere passo passo alla sua realizzazione.

 

Ingredienti per la preparazione della pasta frolla

  • 200 grammi di farina
  • 100 grammi di fecola di patate
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 10 grammi di lievito in polvere
  • 2 uova di media grandezza
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte di mandorle
  • la scorza di mezzo limone

Ingredienti per la Crema

  • 80 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • il succo di 1 limone
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • 25 grammi di fecola
  • 200 ml di latte di mandorle
  • 2 cucchiai di marmellata di limone
  • zucchero a velo q.b.
Limone grattugiato
Limone grattugiato – LettoQuotidiamo.it

Preparazione

Iniziamo con il versare in una capiente ciotola la farina più i con 100 grammi di fecola, lo zucchero e il lievito. Amalgamiamo con una frusta a mano e quindi aggiungiamo l’olio di semi, le due uova e il latte di mandorle.

La frolla si lavora non a mano, su un piano di lavoro, ma nella stessa ciotola con una spatola morbida essendo molto cremosa. Continuiamo ad amalgamare gli ingredienti e uniamo a questo punto anche la meta’ della buccia del limone.

Una volta lavorata e pronta la frolla si dovrà stendere la meta’ del composto all’interno della tortiera dopo che l’abbiamo imburrata e infarinata.

A questo punto passiamo alla preparazione della crema, per farlo si dovrà mettere in un pentolino un uovo e mescolarlo con lo zucchero, il succo di limone e l’altra metà della buccia del limone grattugiato.

Crema pasticcera
Crema pasticcera – LettoQuotidiano.it

Proseguiamo aggiungendo la fecola e 200 ml di latte di mandorle e facciamo addensare la crema sul fuoco. Quindi dopo aver fatto addensare la crema sul fuoco, ci metteremo pochissimo tempo, per cui attenzione a non farla attaccare. Ora uniamo la marmellata per farcire la torta alla crema. e mescoliamo.

La versiamo nella tortiera e la stendiamo nella parte centrale lasciando il bordo intono libero. Per ultimo si unisce a coprire anche il resto della frolla e si stende per bene, si mette in forno per circa 50′ a 170° gradi.

Una volta terminata la cottura, facciamo raffreddare a temperatura ambiente e per ultimo diamo una generosa spolverata di zucchero a velo.