Copri water vecchio e ingiallito, bastano questi 2 ingredienti: torna bianco splendente

A prima vista può sembrare complicato eliminare dal copri water vecchio e ingiallito, quelle brutte e antiestetiche macchie gialle.

Copri water
Copri water ingiallito – Lettoquotidiano.it

La pulizia in bagno può diventare un’operazione molto semplice e veloce, basta seguire alcuni passaggi e soprattutto usate i prodotti giusti!

Pulizia del bagno e del copri water vecchio e ingiallito

Con il passare del tempo, lo sporco si accumula sulle superfici e anche se continuiamo a pulire usando gli stessi vecchi trucchi, potrebbe non essere efficace.

Così, la linea gialla del WC e della vasca da bagno è sempre più presente. È necessario trovare una soluzione.

Mano di uomo apre il copri water
Mano di uomo apre il copri water – LettoQuotidiano.it

È il momento di applicare soluzioni estreme. Con alcuni piccoli accorgimenti potrete tornare a godere di un bagno immacolato, garantito.

Vediamo quali soluzioni annotare su di un taccuino e quali consigli seguire su come pulire il bagno, comprese le tanto detestate macchie gialle sul copri water ingiallito.

Detersivi e detergenti specifici per il bagno

È il prodotto più comunemente usato per la pulizia della vasca da bagno e del WC. Tuttavia, è importante ricordare che, a prescindere dal prodotto scelto, è sempre meglio usare una spugna.

Sapone neutro e acqua tiepida

Si tratta di una combinazione semplice da miscelare e da applicare, poiché basta versare il sapone neutro in acqua tiepida.

Immergere quindi una spugna nella miscela e strofinarla su tutta la vasca da bagno. Il risultato: una vasca da bagno priva di batteri, lucida e molto, molto pulita.

Acqua, candeggina, detersivo

Acqua, candeggine e detersivo
Acqua, candeggine e detersivo – LettoQuotidiano.it

A questo punto basta solo prendere un flacone spray e mescolare i tre prodotti: detersivo, candeggina e acqua. Una composizione molto facile da preparare e molto efficace.

Quindi, spruzzare l’intera vasca da bagno, prestando particolare attenzione alle macchie gialle per eliminarle del tutto.

Una volta spruzzate tutte le aree, è il momento di strofinare bene con una spugna, far uscire il prodotto e risciacquare con abbondante acqua. E il gioco è fatto!

Aceto e bicarbonato

Un rimedio casalingo che è stato utilizzato per la pulizia generale della casa perché considerato molto efficace. Tanto che è perfetto anche per pulire le macchie gialle in bagno.

Entrambe le sostanze hanno qualità disinfettanti molto forti che ci permetteranno di ottenere risultati perfetti.

Il trucco consiste nell’applicare prima il bicarbonato di sodio su tutta la superficie e poi cospargervi sopra l’aceto.

Quindi, lasciare che la composizione penetri e agisca per qualche minuto. Infine, strofinare con una spugna e risciacquare accuratamente.

Perossido di idrogeno

È una soluzione magnifica per rimuovere le macchie giallastre, molto rapida da applicare. Basta spruzzare l’acqua ossigenata sulla superficie della vasca da bagno e del WC, lasciare agire per circa 30 minuti e infine risciacquare bene con acqua calda. Facile, veloce ed efficace!

Spugna e schiuma per pulire il forno

Mano con guanto pulisce il bagno
Mano con guanto pulisce il bagno – LettoQuotidiano.it

Una soluzione che non ci sia aspetta di trovare per le macchie sul copri water vecchio e ingiallito, viene dall’usare la schiuma che di solito impieghiamo per la pulizia del forno.

Per riavere la nostra tavoletta come nuova non dovremo far altro che ricoprire tutta parte del copri water con le macchie con la schiuma e lascialo agire per una decina di minuti.

Poi utilizzando una spugna usata, che ha perso un po’ della sua “ruvidezza” strofinare su tutta la parte con la schiuma. Vedrete che il sapone non scivolerà via e voi riavrete la tavoletta del water come nuova!