Tagliatelle gamberi e zucchine di Barbieri, si preparano in 5 minuti: pronta a far innamorare tutti?

Le Tagliatelle gamberi e zucchine è un piatto che si può cucinare al volo, un piatto freschissimo che amerete e che i vostri ospiti gradiranno moltissimo.

Bruno Barbieri tagliatelle
Bruno Barbieri ricetta tagliatelle gamberi e zucchine – LettoQuotidiano.it

Per questa ricetta basteranno una pentola per la cottura della pasta e una padella, il risultato sarà strepitoso.

Tagliatelle gamberi e zucchine

Si tratta di un piatto che il famoso chef Bruno Barbieri ha voluto condividere con i suoi fa. Come per molte delle sue ricette  dove è di casa la creatività, lo chef si affida a quello che si trova in frigorifero e lascia andare la fantasia e l’aggregazione degli ingredienti.

Tagliatelle gamberi e zucchine
Tagliatelle gamberi e zucchine – LettoQuotidiano.it

Infatti questo piatto è perfetto se vogliamo portare qualcosa di buono in tavola, stupire in nostri ospiti con un tocco di gusto e raffinatezza.

Vediamo di cosa dobbiamo dotarci per la preparazione di questo piatto speciale e come procedere passo passo alla sua realizzazione.

Piatto di gamberi crudi
Piatto di gamberi crudi – LettoQuotidiano.it

Ingredienti

  • 350 grammi di tagliatelle
  • 400 grammi di gamberi
  • 300 grammi di zucchine
  • 1 rametto di menta
  • 1 rametto di rosmarino
  • Origano q.b.
  • Finocchietto selvatico q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • Aceto di lamponi q.b.
  • Olio al prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 foglie di basilico
  • Pecorino q.b.
Zucchine a rondelle
Zucchine a rondelle – LettoQuotidiano.it

Preparazione delle tagliatelle gamberi e zucchine

Iniziamo la preparazione delle nostre Tagliatelle gamberi e zucchine, appunto dalle zucchine che dovremo una volta lavate ed asciugate tagliare a rondelle. Alla fine le zucchine dovranno risultare un  po’ bruciacchiate.

Quindi in una capiente padella versiamo un po’ di olio extravergine di oliva e uniamo un rametto di menta ed uno spicchio d’aglio, così da insaporire l’olio e facciamo rosolare le rondelle di zucchine.

Una volta cotte dovremo eliminare l’olio in eccesso, mettendo le zucchine su della carta assorbente e le mettiamo a marinare con con un po’ di aceto di lamponi ( in alternativa possiamo dell’aceto di mele), aggiungiamo un pizzico di sale e un pizzico di pepe tritato fresco.

Sempre impiegando la padella utilizzata per rosolare le zucchine, mettiamo a far rosolare per alcuni secondi i gamberi, a cui uniremo un filo di olio evo, del sale, un rametto di rosmarino e del peperoncino, per dare appena un po’ di piccantezza.

A questo punto tagliamo in modo grossolano i gamberi e li mettiamo a riposo in una ciotola, e uniamo ancora un po’ di olio extravergine di oliva, un pizzico di origano e del finocchietto selvatico essiccato e appena un po’ di pepe.

Pasta zucchine e gamberi
Pasta zucchine e gamberi – LettoQuotidiano.it

A questo punto dopo aver preparato le tagliatelle come siamo soliti fare, le tagliamo in modo grossolano, in tal modo avremo realizzato dei perfetti maltagliati.

Mettiamo sul fuoco una pentola per la cottura della pasta ed una volta che bolle saliamo e mettiamo a cuocere i maltagliati alcuni minuti per scolarli al dente e unirli nella padella con i gamberi, un po’ dell’acqua di cottura della pasta, e un filo di olio al prezzemolo.

La pasta andrà tenuta sul fuoco fino a quando non avrà assorbito per bene il condimento, una volta ben amalgamati gli ingredienti dovremo solo impiattare e unire qualche foglia di basilico fresco, le zucchine in scapece marinate, una bella spolverata di pecorino, appena un filo di olio extravergine di oliva e dell’altro prezzemolo tritato.