Incendio a Cinecittà: iniziata la bonifica dell’area ma i danni sono enormi

Un terribile incendio è scoppiato a Cinecittà, mettendo a repentaglio diversi set. Alcuni infatti sono andati completamente distrutti, mentre altri sono danneggiati almeno in parte. 

Incendio Cinecittà
Incendio Cinecittà – Lettoquotidiano.it

Iniziata la bonifica dell’area colpita dall’incendio a Cinecittà. Nel frattempo iniziano a circolare notizie su quali set sono salvi e pare che alcuni anche molto famosi siano andati distrutti. Un esempio è rappresentato da quello di Francesco, la miniserie tv andata in onda ben 20 anni – esattamente nel 2002 – e basata sulla storia di San Francesco d’Assisi.

Incendio a Cinecittà

Un altro incendio è scoppiato, ma questa volta non ha invaso boschi, montagne, colline, ma un set cinematografico.

Tutto ha avuto inizio lunedì, poco prima delle 16. Un incendio è scoppiato a Cinecittà, nella zona sud – est di Roma.

Le fiamme sono state talmente forti da dare vita ad una colonna di fumo altissima, visibile anche a chilometri di distanza e pare che abbiano provocato anche diverse piccole esplosioni.

Incendio Cinecittà
Incendio Cinecittà – Lettoquotidiano.it

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che sono riusciti a domare le fiamme. Ma cos’è accaduto esattamente quel pomeriggio?

I danni sono enormi

L’incendio, stando alle prime ricostruzioni del caso, sarebbe scoppiato sul set della Firenze del Rinascimento, che costituisce un set permanente, ma che oggi è quasi completamente distrutto.

Sono salve le scenografie di alcune pellicole iconiche come Jerusalem. Salva anche la casa Grande Fratello, che a breve ospiterà nuovi Vipponi e che però è vicinissima al punto in cui sono arrivate le fiamme.

Purtroppo non ha avuto la stessa fortuna anche l’allestimento creato per la miniserie tv del 2002 “Francesco”, ispirata alla vita di San Francesco d’Assisi ed il cui protagonista era Raoul Bova.

In questo caso il set, come mostra un video girato dai Vigili del Fuoco con un drone, è andato quasi completamente distrutto. Dopo 20 anni, quindi, non farà più parte delle scenografie di Cinecittà.

Anche quelle di Habemus Papam e The Young Pope sono in parte distrutte e pare che del balcone di San Pietro ormai sarebbe rimasto solo un vago ricordo.

Sono sospese poi le riprese di Domina 2, che erano iniziate a maggio. La messa in onda è prevista per il 2023 e sappiamo che quindi adesso gli attori erano nel pieno del lavoro, ma sono stati evacuati per motivi di sicurezza.

Per fortuna però al momento pare che non vi siano né feriti, né persone intossicate dalle fiamme e dal fumo. Una domanda però sorge spontanea: cosa ha causato il rogo?

Al momento non ci sono informazioni, ma di sicuro la causa andrà trovata. Nel frattempo però è in corso la bonifica dell’area.