INPS, 10 mila euro di assegno per chi fa questo movimento prima di Ferragosto: il tempo vola

INPS erogherà un nuovo contributo fino a 10.000 euro di assegno per chi fa questo movimento prima di Ferragosto.

Assegno inps
Assegno inps – Lettoquotidiano.it

L’emergenza epidemiologica continua a pesare sulle tasche degli italiani e agli effetti della pandemia si è aggiunta l’inflazione ed il rincaro dei prezzi dei generi alimentari, il caro carburante e l’impennata dei prezzi delle bollette. Per tutte le famiglie è difficile arrivare a fine mese.

L’INPS eroga agevolazioni indirizzate alle famiglie titolari di un reddito basso o costituite da invalidi. Recentemente l’Istituto ha dato conferma ad un bando di concorso rivolto agli studenti italiani per erogare un assegno.

assegno inps
inps assegno diecimila euro – Lettoquotidiano.it

Scopriamo in questa guida chi sono i destinatari dell’assegno che consenta ai nuclei familiari di ottenere più di 10.000 euro di aiuti economici, quali sono i requisiti e come presentare la domanda entro la scadenza fissata al 16 agosto 2022.

INPS, assegno di 10.000 euro: a chi spetta questa misura?

L’assegno di 10.000 euro spetta alle famiglie numerose e per i figli a carico. I destinatari sono tutti gli studenti che hanno deciso di intraprendere un iter scolastico in specifiche strutture, tra cui collegi pubblici o accreditati con il MIUR e i vari campus.

INPS: assegno di 10.000 euro: quali sono i requisiti?

L’assegno di oltre diecimila euro non spetta a tutte le famiglie con i figli a carico, ma solo a coloro che sono iscritti alla Gestione Dipendenti pubblici o alla Gestione Assistenza Magistrale e al Fondo IPOST ed alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. L’assegno erogato dall’INPS consentirà di coprire tutta o una parte della retta d’iscrizione annuale del campus o del collegio.

Assegno INPS: a quanto ammonta?

Le famiglie con un ISEE sotto i 20.000 euro potranno beneficiare di un assegno di importo pari a dodicimilacinquecento euro. L’importo dell’assegno INPS scende a undicimilacinquecento euro se l’ISEE è compreso tra i 20.000,00 e i 28.000,01 euro. L’importo dell’assegno è pari a 10.500 euro se l’ISEE è compreso tra i 28.000,01 e i 36.000 euro. Nel caso in cui l’ISEE è superiore ai 36.000 euro, l’assegno è pari a novemilacinquecento euro.

Assegno INPS di 10.000 euro: come presentare la domanda entro il 16 agosto?

Entro il 16 agosto 2022 è possibile presentare la domanda all’INPS per richiedere l’assegno di diecimila euro. Basta presentare la domanda esclusivamente dal sito istituzionale dell’INPS, accessibile tramite SPID, CNS o CIE. Per maggiori informazioni è bene leggere tutte le informazioni riportate nel bando dell’INPS.

assegno INPS 16 agosto
assegno INPS 16 agosto – Lettoquotidiano.it