Lavatrice, metti la spugna nella vaschetta: in lavanderia lo fanno sempre | Pazzesco

Ecco perché dovresti sempre mettere la spugna nella vaschetta della lavatrice, non tutti sanno che si può ottenere questo risultato incredibile.

spugna vaschetta lavatrice
mettere la spugnetta dentro la vaschetta della lavatrice – lettoquotidiano.it

Continuate a leggere per scoprire questa soluzione che solo in pochi conoscevano, eppure riesce a salvarti la vita!

Perché la lavatrice è vittima della muffa

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più colpiti dalla muffa per via dell’umidità e dei residui di detersivo. A questo si aggiunge l’evaporazione dell’acqua e si ottengono tutti gli elementi che rendono la lavatrice un luogo favorevole alla formazione di muffe.

Fortunatamente, sono disponibili diverse soluzioni naturali ed ecologiche per contrastare questo problema. La seguente tecnica è una di queste.

Lavatrice
Lavatrice – LettoQuotidiano it

Poiché il cassetto della lavatrice rimane una delle parti più colpite da questo inconveniente, ecco come utilizzare la spugna per rimuovere efficacemente la muffa dal cassetto del detersivo. Continuate a leggere per scoprirlo!

Ecco perché mettere una spugna nella vaschetta

Disinfettante, detergente e smacchiatore per eccellenza, l’aceto è un ingrediente multiuso d’elezione le cui qualità pulenti gli hanno fatto guadagnare un elemento essenziale per la manutenzione della casa.

Ma perché vi stiamo parlando dell’aceto? Perché potte usarlo contro la muffa nel cassetto della vostra lavatrice, immergendo una spugna in una soluzione di aceto bianco e acqua calda e posizionandola nel cassetto dove è presente la muffa.

Spugna in lavatrice
Spugna in lavatrice – LettoQuotidiano it

Quindi premere delicatamente la spugna per impregnare meglio l’area colpita. Lasciare agire per qualche minuto quindi strofinare con la stessa spugna per rimuovere lo sporco.

Lo stesso metodo con l’aceto si può usare con il succo di limone perché questo agrume è un ottimo alleato contro le muffe. Per utilizzarlo, immergi una spugna in una soluzione di un bicchiere di succo di limone e due cucchiai di acqua, quindi adagiala sulla zona interessata del vano. Lasciare in posa qualche minuto mentre il limone scioglie le macchie di muffa, quindi strofinare con la stessa spugna per rimuoverle completamente.

Se scopri anche depositi di calcare nella tua vasca, puoi passare all’acido citrico che agisce notevolmente su questo sporco ostinato. Inizia sciogliendo 150 g in 1 litro d’acqua, quindi immergi una spugna nella soluzione prima di metterla nel cassetto del detersivo. Pochi minuti dopo, le macchie scompariranno.

Lavatrice con muffa
Lavatrice con muffa – LettoQuotidiano it

Un’altra soluzione per combattere la muffa è utilizzare il sapone di Marsiglia la cui potente azione è perfetta per questo tipo di problema. Sciogliere a bagnomaria dei pezzetti di sapone, quindi versare il liquido sulla spugna che andrete a posizionare nella zona da trattare. Lascia agire il prodotto per qualche minuto prima di strofinare.

E voi conoscevate queste soluzioni incredibili con il solo utilizzo di ingredienti di uso quotidiano, che potete trovare facilmente a casa, e di una semplice spugnetta? Fatecelo sapere!

Spugna nella vaschetta della lavatrice
Spugna nella vaschetta della lavatrice – Lettoquotidiano.it