Allerta caldo: le temperature stanno diminuendo in tutta Italia

Sembra che finalmente il caldo intenso di questi giorni ci voglia dare un po’ di tregua. Le temperature si stanno abbassando e stanno diminuendo le città con bollino rosso.

Caldo
Caldo – Lettoquotidiano.it

Il caldo intenso di questi giorni andrà via? Così pare. E questo è un grande sollievo, sia per i disagi che stava creando nella popolazione, sia per il problema enorme della siccità.

Allerta caldo: le temperature scenderanno

Il caldo è ormai uno dei problemi maggiori che attanaglia le persone da quando è iniziata l’estate. E non solo per i disagi che crea ai cittadini, ma soprattutto per l’allerta siccità.

Mentre il Po è ai minimi storici, alcuni torrenti si stanno prosciugando, il Lago di Garda è talmente basso da impedire la regolare circolazione di aliscafi, le ondate di calore invadono le città di tutta Italia. Ma c’è una buona notizia: questo potrebbe finire presto.

Sembra, infatti, che il caldo sia destinato a diminuire gradualmente. Nel Nord Italia già da qualche giorno il cattivo tempo ha rinfrescato l’aria, facendo abbassare le temperature, anche se questo è costato caro alle persone.

Il motivo? I temporali fortissimi – che spesso sono state più che altro vere e proprie grandinate – che hanno creato non pochi danni a strade, case, città intere.

L’ultimo esempio (in ordine cronologico)? Il temporale che si è verificato nella provincia di Pavia. Pioggia, grandine, raffiche di vento si sono abbattute su tutta la città e gran parte dei dintorni.

Questo ha comportato numerosi pericoli per i cittadini, dal momento che tantissimi alberi hanno invaso le strade, si sono verificati allagamenti, soprattutto nelle abitazioni al piano terra e così via.

I vigili del fuoco stanno ancora lavorando per riuscire a risolvere i vari problemi che stanno coinvolgendo la zona, ma si temono danni per l’agricoltura, già segnata dalla siccità.

In ogni caso, sembra essere confermato anche al Centro ed al Sud Italia un abbassamento delle temperature.

Cosa accadrà nel Centro e nel Sud Italia

Il primo dato positivo è che sono scese a 10 le città da bollino rosso, come riporta il bollettino delle ondate di calore del ministero della Salute. Ieri erano 11, venerdì dovrebbero essere 8. Chiaro segnale che qualcosa sta davvero cambiando.

Caldo
Caldo – Lettoquotidiano.it

Oggi quali sono le città in c’è massimo livello di allerta? Sono Cagliari, Campobasso, Catania, Firenze, Frosinone, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti e Roma. Tutte quindi dal Centro in giù.

Domani, venerdì 29 luglio, sappiamo che sia Cagliari che Campobasso da rosse diventeranno gialle (che significa pre – allerta, quindi non parliamo di ondate di calore, ma della fase antecedente a questa).

Insomma, in ogni caso pare chiaro il “cambio di rotta” imminente nel clima.