Crostata alle fragole di Iginio Massari, vorranno tutti quanti la ricetta: eccezionale

La preparazione della crostata alle fragole è uno dei dolci più amati nel periodo estivo, fresca e invitante nessuno può resistere a tanta bontà!

Crostata alle fragole
Costata alle fragole Iginio Massari – Lettoquotidiano.it

Il rosso campeggia sulla crostata alle fragole, così burrosa e densa è una di quelle ricette che tutti amano fare in casa.

Crostata alle fragole di Iginio Massari

Lo chef Igino Massari condivide sui social uno dei dolci più amati da grandi e bambini, la crostata alle fragole. Seguendo le sue indicazioni non si potrà che avere un risultato strepitoso. Servito alla fine di un pranzo con gli amici vi chiederanno il bis e la ricetta!

Vediamo allora cosa occorre per questo delizioso dessert e come procedere passo passo seguendo le indicazione di un grande maestro della pasticceria italiana.

Crostata alle fragole
Crostata alle fragole – <lettoQuotidiano.it

Ingredienti per la pasta frolla della Crostata alle fragole

  • 400 grammi di zucchero a velo
  • 350 grammi di burro
  • 0,5 grammi di vaniglia
  • 30 grammi di uovo
  • 30 grammi di misto uovo ( tuorlo e albume)
  • 1/2 scorza di limone grattugiato
  • 20 grammi di miele di acacia
  • 2 grammi di sale
  • 450 grammi di farina
  • 3,5 grammi di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema

  • 300 grammi di latte
  • 105 grammi di uova
  • 105 grammi di zucchero
  • 10 grammi di amido di mais
  • 10 grammi di amido di riso
  • 1/2 di scorza di limone
  • baccello di vaniglia
  • 0,1 grammo di sale

inoltre

  • marmellata al lampone q.b.
  • fragole q.b.
  • gelatina naturale q.b.

Preparazione della frolla

Fragole
Fragole – LettoQuotidiano.it

Iniziamo la preparazione della crostata alle fragole mettendo nella planetaria il burro che deve essere morbido, ma ancora plastico, e lo zucchero a velo e facciamo lavorare la macchina.

Nel frattempo di scioglie il sale nell’uovo e quando il burro e lo zucchero sono amalgamati si versano i liquidi, ovvero le uova miste e i tuorli.

Intanto si mette il lievito per dolci nella farina e si mescola per bene con una frusta a mano per uniformare gli ingredienti. E alla fine di setaccia il tutto su della carta da forno.

Intanto nella planetaria andiamo ad unire del miele di acacia, per conferire al dolce una colorazione più intensa e in seguito si unisce il miele e appena si è amalgamato aggiungiamo la farina e facciamo amalgamare.

Dopo aver spolverato il piano di lavoro leggermente togliamo la frolla dalla planetaria e lavoriamo con le mani per farne un panetto liscio e omogeneo.

Quando gli ingredienti sono ben mescolati, togliamo la frolla dalla planetaria e infariniamo il piano da lavoro. Quindi formiamo il tipico panetto di pasta frolla, quindi lasciamo in frigorifero per circa un’ora. Oppure a – 20°  per 20 minuti.

Stentiamo la pasta sul tavolo da lavoro a circa 2,5 millimetri, e infine con una forchetta facciamo dei buchi su tutta la sua superficie.

Poi una volta messa nella teglia, la cuociamo in formo statico per 20 minuti a 180 gradi. Passato il tempo lasciamo che raffreddi a temperatura ambiente.

Preparazione della crema

Crostata di fragole
Crostata di fragole – LettoQuotidiano.it

Portiamo a bollore il latte con gli aromi ovvero il limone e il baccello di vaniglia e  versiamo i tuorli in una ciotola in cui unire il sale, poi con una frustina si mescola e si uniscono i due amidi, l’amido di mais e l’amido di riso. Una volta  caldo il latte si versa sul composto e si mescola bene.

A questo punto una volta freddata si mette in frigorifero per farla stabilizzare. Infine prendiamo la teglia e spennelliamo con della confettura il fondo e dopo aver messo la crema nella sac a poche e  la stendiamo sopra la confettura. Quindi prepariamo una chantilly all’italiana fatta del pari peso di panna e  crema pasticcera e facciamo uno strato  a zig zag di questa.

E per ultimo, dopo aver reso le fragole lucide con della gelatina neutra si vanno a inserire le fragole.  Ecco la vostra squisita crostata alle fragole pronta per essere servita!