Allerta alimentare, ritirata questa pasta dai supermercati: piena di metalli | È la tua preferita

Allerta alimentare: ritirata la pasta alimentare di un noto marchio. Sono state rinvenute tracce di metalli. È la tua preferita.

Pasta al supermercato
Pasta – LettoQuotidiano.it

Il Ministero della Salute pubblica sul sito istituzionale i ritiri alimentari a protezione della salute dei consumatori, qualora si evidenzi la presenza di un pericolo alimentare. Ogni operatore del settore alimentare (OSA) ha l’obbligo di informare i consumatori sui prodotti alimentari a rischio e pubblicare il richiamo sull’area del Ministero della Salute.

Ogni anno sono tantissimi i prodotti alimentari che vengono ritirati per assicurare la protezione della salute dei consumatori. Tra i prodotti più richiamati ci sono: cioccolato, merendine, riso, frutta, ortaggi, carne, uova, pesce e pasta alimentare. Recentemente è scattato l’allerta alimentare che ha riguardato uno degli alimenti più consumati e più apprezzati della nostra dieta: stiamo parlando della pasta.

Allerta alimentare: quali sono i benefici nutrizionali della pasta?

La pasta alimentare è uno degli alimenti base della dieta Mediterranea: oltre ad essere gustosa, la pasta fa bene alla salute. Nonostante le false credenze che circolano sul web, la pasta accelera il metabolismo basale ed è un gravissimo errore eliminarla dalla dieta.

allerta alimentare
allerta alimentare ritirata pasta – Lettoquotidiano.it

L’importante è prestare attenzione al condimento: basta consumare un piatto di pasta condita con della salsa di pomodoro fresco e basilico o con delle verdure condite con un cucchiaino di olio e la salute vien mangiando.

Inoltre, non tutti sanno che la pasta alimentare aiuta la concentrazione: fornisce al cervello zuccheri necessari per gestire i momenti di stress e per ragionare meglio.

La pasta è un antistress alimentare: la presenza di vitamine del gruppo B è utile per il corretto funzionamento del sistema nervoso. Mangiare la pasta tutti i giorni assicura un nutrimento completo per il nostro organismo umano e non affatica i reni ed il fegato. Fare la pasta aiuta a stimolare la creatività.

Allerta alimentare: quale pasta è stata richiamata?

Dopo il ritiro della pasta alimentare contenente un alto contenuto di glifosato e aflatossine, il Ministero della Salute ha pubblicato un altro ritiro alimentare di alcuni lotti di pasta.

È stata richiamata la pasta strozzapreti prodotta dall’azienda Fumaiolo S.r.l. il vero motivo è la “possibile presenza sospetta” di frammenti di metallo per la rottura degli attrezzi di lavoro utilizzati per produrre la pasta. Il lotto richiamato è il numero 004/22. La data di scadenza dei pacchi di pasta è il 31 marzo 2023.

allerta alimentare pasta
allerta alimentare ritirata pasta – Lettoquotidiano.it

Chi ha acquistato questo tipo di pasta di questo marchio deve riportarlo nel punto vendita ed evitare di consumarlo. È possibile ricevere il rimborso o sostituire il prodotto, a seconda della policy del supermercato.