Versilia, allarme incendi: 500 persone evacuate

L’enorme incendio che si è sviluppato in provincia di Lucca sta mettendo in ginocchio la Versilia. Evacuate, per ora, circa 500 persone. I vigili del fuoco continuano a tenere a bada il rogo ancora attivo.

massarosa incendio colline
Incendio Massarosa – LettoQuotidiano.it

L’allarme incendi sta mettendo a dura prova il territorio toscano. Il rogo principale si è innescato nel comune di Massarosa e nella giornata di ieri, 19 Luglio, è arrivato fino a Camaiore. Un intero paese è stato evacuato e la situazione preoccupa molto le istituzioni. Di seguito gli avvenimenti nel dettaglio.

Versilia allarme incendi, territorio devastato

L’allarme incendi in Versilia si è sviluppato il 18 Luglio sera e il rogo ha devastato le colline di Massarosa in provincia di Lucca. Una situazione delicata che ha costretto le autorità locali a investire molta forza lavoro nell’operazione di spegnimento del rogo.

Le 25 squadre di volontariato antincendio unite ad operatori forestali e 100 vigili del fuoco si sono date da fare per contenere il rogo. Le condizioni meteo non hanno facilitato affatto l’impresa ma, anzi, hanno incrementato la diffusione del fuoco.

Le fiamme si sono propagate in diverse direzioni in base al cambiamento del vento e sono arrivate a causare disagi alla popolazione. Una coltre di fumo preoccupa i cittadini e si avvicina sempre più ai centri abitati. Il fumo non facilita le operazioni da parte degli elicotteri e canadair che stanno lavorando ininterrottamente da ore.

Durante la notte le fiamme e di conseguenza l’allarme incendi in Versilia si è spinto troppo verso i centri abitati e molte persone sono state evacuate dalle loro abitazioni.

500 persone evacuate

Versilia allarme incendi ancora insistente e che costretto il sindaco di Camaiore ad evacuare l’intero paese di Fibialla. Purtroppo i vigili del fuoco hanno assistito a molte riacutizzazioni di fiamma in zone che apparivano fuori pericolo.

La bretella autostradale che collega Lucca a Viareggio, A11 e A12, è stata chiusa per diverso tempo ma è tornata alla viabilità normale nelle ultime ore.

La versilia brucia
Rogo in Versilia – LettoQuotidiano.it

Tutt’ora l’allarme incendi in Versilia non è stato domato e la regione raccomanda la massima prudenza. Nelle zone colpite dal fuoco si è assistito allo scoppio di bombole di gas e Gpl. Si invita la popolazione in difficoltà ad allontanarsi dalla zona senza fare gesti o opere avventate.

Nonostante la dura lotta che ha tenuto impegnati volontari e pompieri la macchina messa in moto ha dato segno di operatività ed efficienza. Un ringraziamento da parte della regione è andato a chi sta mettendo impegno e sudore per cercare di fermare gli incendi in Versilia.