Temperature da record in Europa: raggiunti picchi di 45 gradi

In gran parte dell’Europa arriveranno a breve temperature da record: sono infatti previsti picchi anche di 45° in alcune zone ed anche in alta quota si registrano temperature altissime.

Ondata di caldo
Ondata di caldo – Lettoquotidiano.it

Stanno per arrivare in Europa temperature da record. In realtà è ciò che sta già accadendo in Gran Bretagna, Francia e non solo. Mentre nel Nord Europa le temperature hanno toccato i 40°, in alcuni Paesi hanno sfiorato anche i 45°.

Temperature da record in Europa

Non esistono più le mezze stagioni, ma anche le “vecchie” pare non siano più gestibili come prima In Europa stanno arrivando temperature da record. 

Caldo in Europa
Caldo in Europa – Lettoquotidiano.it

Basti pensare che all’aeroporto di Heathrow, in Gran Bretagna, comunicato il Met Office, la temperatura è arrivata a 40,2 gradi, superando quindi la soglia dei 40 per la prima volta.

E non finisce qui, perché come ha annunciato Météo France, in 64 comuni francesi l’ondata di afa è talmente forte da aver battuto ogni record.

Il clima è già cambiato

Gli esperti de ILMeteo.it avvisano: il clima ormai è cambiato. Le proiezioni scientifiche avevano sbagliato: non è il 2050 l’anno il cui gli effetti del cambiamento climatico avrebbero dato il via a temperature altissime, ma è questo.

Anche nel Nord Europa le temperature hanno toccato i 40°, mentre nel resto dell’Europa hanno sfiorato anche i 45°. A questo si aggiunge anche la siccità, che sta creando problemi molto seri anche alle coltivazioni.

In sostanza, il caldo nordafricano ha fatto sì che i valori termici siano talmente alti che fino ad una decina di anni fa sarebbero stati impensabili.

Sempre secondo gli esperti de ILMeteo.it, in Italia il caldo sarà ancora più intenso a breve e le temperature raggiungeranno anche 42° al Centro ed al Nord. E comunque anche sul versante adriatico nel Sud a partire da questo weekend il caldo diventerà più intenso.

Già a partire dal 10 maggio in Italia abbiamo assistito a picchi anche di 35° in quasi tutto il Paese. Questo ha fatto sì che ci fossero danni sulle montagne. Un caso emblematico è quello della Marmolada, ma non è neanche l’unico.

Ad Ovest dei Pirenei, infatti, nel Principato di Andorra a 900 metri di quota le temperature hanno raggiunto anche 38,7°.

E cosa dobbiamo aspettarci per il futuro? Sempre secondo gli esperti de ILMeteo.it: “Per fine luglio ci sarà un aumento della temperatura del Mediterraneo fino a 32°C: temperature folli dell’acqua che ci porterebbero verso un clima tropicale, la tropicalizzazione prevista dagli scienziati”.