Ictus, se il colore della tua lingua è questo corri in ospedale: è il primo campanello d’allarme

Il colore della lingua è un efficace metodo diagnostico del benessere del nostro organismo umano. L’analisi visiva della lingua consente di raccogliere interessanti informazioni sulle patologie, che verranno confermate con esami di controllo.

Ictus lingua colorata
Ictus, lingua colorata – LettoQuotidiano.it

Per comprendere lo stato di salute dell’organismo umano e per anticipare le cure è importante prestare attenzione al colore e all’aspetto della lingua.

La lingua in buono stato di salute deve essere umida, deve essere di colore roseo ai bordi e con i margini lisci. Deve sapersi sollevare sul palato e senza difficoltà.

Lingua: una cartina di tornasole del benessere dell’organismo umano

L’aspetto visivo della lingua è un ottimo indicatore dello stato di salute: la sua tonalità cromatica e la sua superficie rivelano informazioni importanti per capire se si soffre di patologie.

Dall’aspetto visivo della lingua è possibile diagnosticare i primi sintomi di diversi tipi di malattia. Nella medicina orientale questo muscolo che ogni giorno utilizziamo per parlare, mangiare e per deglutire i cibi, viene messo in stretta relazione con la salute del muscolo cardiaco.

Analisi della lingua: ecco i segnali che ci dicono che qualcosa non va

La lingua bianca rileva la presenza di una patologia infettiva in atto, una gastrite o un’ulcera gastrica. La lingua di colore verde-giallognola rileva la presenza di disturbi di fegato, cistifellea o milza. La lingua di colore marrone rileva la presenza di uno sviluppo batterico o la presenza della gastrite.

La lingua ruvida è sinonimo di mancanza di vitamine e di probabile infiammazione, la lingua secca è sintomo di problemi renali e diabete. La lingua pallida è sintomo dello stato di anemia.

colore lingua
colore lingua – Lettoquotidiano.it

La lingua con le impronte dei denti indica uno stato di tensione psichica e di ansia, la lingua con punti rossi indica la presenza della malattia angiomatosa che interessa fegato/polmoni. Se la lingua devia implica la presenza di danno neurologico e di ictus.

Dopo un ictus come diventa la lingua?

Un recente report pubblicato sulla rivista scientifica JAMA Dermatology dai medici dell’ospedale di Kochi ha riportato il caso di un uomo, che a distanza di tre mesi da un ictus cerebrale ha visto diventare la sua lingua nera e pelosa.

I medici parlano di lingua nera pelosa, che sembra essere un tappeto. Secondo i medici indiani, la causa più probabile del problema risiede nel regime alimentare a base di purea.

Inoltre, la lingua villosa, pelosa e nera implica una scarsa igiene orale, il consumo eccessivo di caffè e thè e il trattamento con antibiotici per via orale.

colore lingua
colore lingua – Lettoquotidiano.it