Addio vespe e api in giardino, prendi questo ingrediente: ti lasceranno in pace tutta l’estate

Che ci si trovi al mare oppure in montagna, vespe e api possono volare nei nostri giardini e balconi, creando scompiglio.

Api e vespe
Vespe – LettoQuotidiano.it

Le vediamo volare intorno a noi e cerchiamo sempre di non toccarle per evitare le loro punture.

Vespe e api in giardino

Le vespe e le api sono due insetti che all’apparenza possono sembrare simili, soprattutto per il loro ronzio e il colore del corpo, ma in realtà sono molto diversi per comportamento, atteggiamento e ciclo vitale.

Nido di vespe
Nido di vespe – LettoQuotidiano.it

Le api si occupano di raccogliere il polline dei fiori e il loro nettare, con il quale possono conservarlo negli alveari. Le api mellifere sono quelle che hanno la capacità di creare il miele da sole.

Dall’altra parte troviamo le vespe, insetti che, a differenza delle api, sono predatori, cioè attaccano per mangiare e sopravvivere.

Inoltre, questi animali non producono miele e tendono a vivere in favi, non in alveari, poiché lo scopo di questi luoghi è semplicemente quello di avere un riparo e un posto per vivere e riprodursi, ma non per creare miele.

Le vespe sono più aggressive e, per questo motivo, hanno un corpo più sottile, più snello e più grande.

Come allontanare naturalmente questi insetti

Per quanto siano molto importanti per l’ecosistema, il volare di api, vespe e ancora di più i calabroni sono in grado di scatenare il panico. Ovvio che no vorremmo neanche essere sfiorate dal loro pungiglione, la cui puntura è alquanto dolorosa.

Se in casa le zanzariere ci mettono a riparo dal loro svolazzare in giardino, comunque all’aria aperta occorre rivolgersi ad altri sistemi, ma che non siano dannosi a loro e a noi stessi.

Esclusi i repellenti chimici, e volendo vivere l’estate in tutta tranquillità vediamo a quali rimedi naturali contro api e vespe, possiamo attingere.

Caffè

Il caffè in estate non è solo una bevanda da gustare fredda o come granita, è anche un perfetto alleato che allontana sia le api che le vespe.

Un cucchiaio di caffè macinato
Un cucchiaio di caffè macinato – LettoQuotidiano.it

Per ottenete questo repellente naturale, basterà versare della polvere di caffè in un contenitore di alluminio con tappo, o fare noi stessi un cartoccio con la carta stagnola e poi dargli fuoco.

Mentre la polvere di caffè brucia lentamente, produce del fumo il cui forte odore non piace agli insetti.

Aglio

Ci sono fiori e piante che funzionano molto bene per tenere lontane api e vespe senza danneggiarle. La lavanda è un buon repellente per le vespe. Se disponi di spazi esterni in casa, alcune piante di lavanda li respingeranno in modo molto efficace. Ma se volete fare un repellente spray.

Ciotola aglio in polvere
Ciotola aglio in polvere – LettoQuotidiano.it

L’aglio è un altro dei rimedi più efficaci per tenere lontane api e vespe. È consigliabile optare per l’aglio in polvere, che va aggiunto all’acqua e versato in un flacone spray.

Oli essenziali

Premesso che sia le api che le vespe pungono solo per difendere se stesse o i loro nidi, è importante mostrare loro un certo rispetto.
Per questo motivo è meglio non fare movimenti bruschi e non cercare di allontanarle con pesticidi che possono avvelenare anche noi.

 Lampada aromatica, diffusore olii essenziali
Lampada aromatica, diffusore olii essenziali – LettoQuotidiano.it

In particolare gli oli essenziali sono sgraditi sia a vespe che ad api: ad esempio l’olio di eucalipto, di lavanda e di citronella.

È sufficiente una goccia di olio essenziale distribuito in ogni angolo della casa o la presenza di un diffusore per ambienti che contenga queste fragranze naturali per allontanare gli insetti.