Pavia: incidente sul lavoro, un operaio muore schiacciato da un camion

Ennesima morte bianca, stavolta a Pavia, dove un operaio ha perso la vita dopo essere stato investito da un camion.

taglio alberi
Taglio alberi – LettoQuotidiano.it

I Carabinieri hanno avviato gli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti.

Morte bianca a Pavia

La cronaca è costellata di incidenti sul lavoro e terribile è quello avvenuto ieri nel pavese, dove un operaio è morto quando un enorme camion lo ha schiacciato.

Il 60enne stava partecipando alle operazioni di taglio degli alberi, insieme a un gruppo di colleghi, in una zona privata nella frazione di Tornello di Mezzanino, in provincia di Pavia.

Sul posto ovviamente sono giunti subito i soccorritori del 118 che però non hanno potuto fare molto per lui, infatti al loro arrivo l’uomo era già morto a causa dello schiacciamento quasi totale del corpo.

Le gravissime ferite riportate hanno coinvolto ossa e organi, infatti il camion di grandi dimensioni che l’ha investito, l’ha preso in pieno bloccandolo fra le ruote e l’asfalto.

Non c’è stata via di scampo per l’operaio, morto in maniera atroce e dolorosa nel giro di pochi minuti.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10 di ieri mattina e coloro che stavano lavorando con lui non hanno potuto fare niente per salvare l’uomo. L’operaio milanese è morto sul colpo e al dolore della famiglia si unisce quello dei suoi colleghi di lavoro, che non sono riusciti a evitare il tragico incidente.

Le indagini e le parole del sindaco

Subito i Carabinieri sono accorsi sul posto grazie alla segnalazione del 118, avvisato dagli operai che lavoravano nel terreno insieme all’uomo.

Elmetto protettivo
Elmetto protettivo – LettoQuotidiano.it

Inizialmente, dalla prima comunicazione alla centrale operativa Areu, sembrava che un mezzo avesse investito un pedone sulla Statale 617, successivamente c’erano state diverse allerte sui gruppi social della zona.

Invece la realtà era ben diversa, il mezzo aveva provocato l’ennesima morte bianca.

Ora le forze dell’ordine stanno interrogando i testimoni per ricostruire la vicenda.

In merito si è voluto esprimere anche il sindaco di Mezzanino, Adriano Piras, subito accorso sul posto

“mentre tagliavano gli alberi, uno degli operai è rimasto schiacciato. una terribile tragedia che ha scosso la nostra comunità”.

Sul terreno dove si stavano svolgendo i lavori sono intervenuti anche gli ispettori Ats, che si occupano di incidenti sul lavoro, e i Vigili del Fuoco.

Per quanto riguarda l’uomo che guidava il pesante mezzo, si tratta in un 64enne che non ha riportato ferite considerevoli, quindi è stato medicato sul posto.

La dinamica è in fase di accertamento ma secondo quanto emerso finora, sembra che l’operaio si trovasse dietro al camion, il cui guidatore ha inserito la retromarcia, sicuramente perché non ha visto il collega dietro al veicolo.