Molletta nella pentola mentre l’acqua bolle, fallo: risparmi tanti soldi in bolletta

Mettere una molletta al lato della pentola mentre si cucina, per quanto appaia un consiglio bizzarro, fa parte di quei trucchetti che in cucina possono agevolare le più comuni azioni quotidiane.

Bolletta
Molletta sulla pentola – LettoQuotidiano.it

Le mollette sono molto utili, e non solo per l’uso a cui sono destinate, anche in cucina e non sullo stendino, una molletta può essere una soluzione a portata di…pentola!

Metti una molletta al lato della pentola

Il consiglio potrebbe apparire oltre modo bizzarro, ma come spesso accade, alcune soluzioni nascono dall’emergenza del momento. Ci occorre qualcosa, e anche se non sappiamo bene cosa stiamo cercando con lo sguardo, qualcosa che ci tragga d’impaccio e all’improvviso: “bingo!”

Mollette di legno
Mollette di legno – LettoQuotidiano.it

Ecco che una sparuta molletta per stendere il bucato è a portata di mano, una molletta che messa lì, nel posto giusto, serve a tutt’altro che stendere la nostra t-shirt!

Un esempio dell’uso delle mollette che non sia il bucato? Avete presente le spirali in citronella per allontanare le zanzare? Ebbene la maggior parte delle volte si rompono, lasciandoci perplessi su come posizionarle, non avendo più la sede preposta.

Una soluzione arriva dalle mollette, facendo una L, con due mollette, possiamo bloccare il pezzo di zampirone “orfano” del resto della spirale è il gioco è fatto, non si spreca nulla!

E per la pentola che bolle come ci può aiutare la molletta? Semplicissimo risolvendo un problema che prima o poi è capitato a tutti: l’acqua che esce dalla pentola che bolle.

I vantaggi delle mollette in cucina

Ogni volta che guardi una pentola che vuoi che inizi a bollire, non accade nulla…Ma basta che si volga lo sguardo altrove che zac…tutta l’acqua o ciò che bolliva in pentola, finisce sul ripiano d’acciaio della cucina, non solo sporcandolo, ma spegnendo anche la fiamma che lo alimentava.

Un vero disastro al quale dobbiamo provvedere e non davvero piacevole, in quanto il calore renderà più antipatica l’operazione di pulizia.

Molletta
Molletta di legno – LettoQuotidiano.it

Per questo motivo è necessario prestare sempre molta attenzione quando si fa bollire l’acqua in una pentola.

In questo caso, è opportuno mettere una molletta da bucato sul bordo della pentola al momento di cucinare. Questo piccolo accorgimento, infatti, consentirà di controllare l’acqua in ebollizione.

Una molletta per il bucato consentirà di mantenere il coperchio della pentola in posizione aperta. In tal modo l’acqua non si disperderà e noi avremo anche risparmiato ed eliminato un po’ di spreco del gas!

Una bella differenza che dover controllare che non fuoriesca tutto! Come prima cosa, il vostro piano di cottura si manterrà brillante. In questo modo, non dovrete più passare in rassegna la macchina del gas, ogni volta che cucinerete anche solo un po’ di pasta.

Pentola con il latte che bolle
Pentola con il latte che bolle – LettoQuotidiano.it

In aggiunta, l’acqua raggiungerà prima l’ebollizione. E anziché passare minuti e minuti in attesa, il procedimento sarà molto rapido.

Questo accorgimento, a sua volta, impedirà all’acqua bollente di generare quegli schizzi che tanto si temono.
Per questo motivo, la soluzione più semplice e rapida è quella di evitare questo problema.

Una molletta sul margine della pentola e il gioco è fatto e questo è solo un altro degli usi insoliti di una molletta da bucato!