Granita alla menta, 3 ingredienti ed è fatta: meglio di quella che trovi al bar | La vorranno tutti

Non appena il caldo imperversa e si ha voglia di un po’ di refrigerio ecco che arriva la granita che disseta, e che piace a tutti, ai grandi e ai piccini.

Dessert estivi
Granita alla mente – LettoQuotidiano.it

Non può mancare è tra le regine dell’estate è la granita alla menta.

Granita alla menta con soli 3 ingredienti

Per fare le granite bastano un frullatore e dei bicchieri! Prendiamo qualche cubetto di ghiaccio, frutta già congelata e un pochino di zucchero! È un metodo molto pratico per finire frutta rimasta in frigorifero che rischia di essere gettata.

Un buon sano risparmio alimentare! Se ne avete voglia e avete della frutta surgelata, filtreremo la polpa per mantenere solo l’acqua fruttata e aggiungeremo i cubetti di ghiaccio all’assaggio.

Granita alla menta
Granita alla menta – LettoQuotidiano.it

La granita alla menta è una versione fresca e corroborante per le calde giornate estive. si può preparare sia con le foglie fresche che con lo sciroppo di menta, ci vuole poco e verrà più buona di quella del bar. Vediamo allora cosa occorre e come preparare la nostra granita alla menta.

Ingredienti per la granita alla menta

  • 400 grammi di acqua
  • 180 grammi di zucchero
  • 60 foglie menta fresca

Ingredienti per la variante con lo sciroppo

  • 300 grammi di acqua
  • 100 grammi di sciroppo di menta
Granite tutti i frutti
Granite tutti i frutti – LettoQuotidiano.it

Preparazione

Incominciamo la preparazione della nostra fresca granita alla menta preparando lo sciroppo di menta, quindi dopo aver lavato le foglie di menta sotto un getto di acqua corrente fredda, provvediamo ad asciugarle utilizzando un canovaccio da cucina pulito o in alternativa della carta da cucina.

Poi prendiamo una casseruola e vi versiamo la menta, lo zucchero e l’acqua, portiamo a bollore e dal momento che inizia a sobbollire, lasciamo il fuoco acceso per 4-5 minuti. Alla fine si vedrà l’acqua trasformarsi nel nostro sciroppo di menta fatto in casa.

In alternativa se non avete tempo o se non avete le foglie di menta in casa potete usare lo sciroppo di menta e saltare tutto questo passaggio.

A questo punto si spegne il fuoco e si lascia raffreddare il tutto a temperatura ambiente, una volta che lo sciroppo si è raffreddato, va versato in un contenitore coperto da un coperchio o da una pellicola trasparente, infine mettete in frigorifero affinché si raffreddi del tutto per circa 2 ore.

Granatina alla menta
Granatina alla menta – LettoQuotidiano.it

Una volta passate le due ore in frigo, va tolto lo sciroppo dal contenitore per essere passato attraverso un colino.  A questo punto è pronto l’ingrediente base della nostra granita: lo sciroppo alla menta.

Si versa lo sciroppo di menta in un recipiente e lo si sistema nel congelatore. Ogni mezz’ora si deve mescolare il preparato con un cucchiaio, si deve ripetere tale operazione a distanza di tempo e per almeno 3 ore.

A questo punto la granita alla menta è pronta e può essere servita, come guarnizione alcune foglioline di menta sulla sommità della granita e il gioco è fatto, più buona di quella del bar!