Farina, ritirata d’urgenza dal ministero: NON consumarla | Riportala subito indietro

Ecco qual è la farina che è stata ritirata con effetto immediato dal ministero. L’indicazione è quella di non consumarla assolutamente.

Farina
Farina ritirata dal mercato – LettoQuotidiano.it

Ecco qual è la farina che da oggi non dovrai più consumare. Continuate a leggere!

Tutti i benefici della farina

Il grano è un alimento ricco di carboidrati, sebbene contenga anche proteine, grassi, minerali e una notevole quantità di vitamine, in particolare A, B-3 e B-9, in misura minore.

Un’altra delle caratteristiche più particolari del chicco di grano è il suo basso apporto di acqua. Questa singolarità rispetto agli altri alimenti permette di conservare la farina con grande facilità.

Il glutine, una delle proteine ​​presenti in questo ingrediente, è responsabile della sua
elasticità e spugnosità che non ha confronti con altri alimenti. Dal canto suo, quella integrale, oltre ad avere un indice glicemico più basso, fornisce una maggiore quantità di nutrienti, sebbene contenga più grassi di quella bianca.

Farina
Farina – LettoQuotidiano.it

Magnesio, calcio, potassio o fibre sono altri componenti che rendono quella di frumento un alimento completo. Queste caratteristiche fanno di quella di frumento uno dei tipi più salutari.

Oggi troviamo un gran numero di prodotti che contengono farina di frumento. Alcuni prodotti che fanno parte della nostra dieta, come il pane o la pasta, sono realizzati con una notevole quantità di questo alimento.

In effetti, una dieta per essere considerata sana ed equilibrata, deve contenere tutti i tipi di alimenti. Né possono mancare quelli che ci forniscono una notevole quantità di carboidrati.

La farina di frumento assunta con moderazione è un alimento consigliato a chi ha un alto contenuto di acido urico, aiutando, ad esempio, ad evitare attacchi di gotta. Favorisce anche il sistema circolatorio e il cuore, rendendolo ideale per chi ha il colesterolo alto.

I benefici della farina
I benefici della farina – LettoQuotidiano.it

Per il suo apporto di ferro è consigliato a chi fa allenamenti molto intensi, poiché è in grado di sviluppare e proteggere i muscoli. Da parte sua, il potassio contenuto nella farina di frumento può aiutare a regolare la pressione sanguigna e persino a prevenire i reumatismi e l’artrite.

Ecco qual è stata ritirata dal mercato

Non tutti lo sanno, ma una farina è stata ritirata dal mercato per pericolo chimico. All’interno del prodotto, infatti, sono state riscontrate tracce dell’allergene arachide.

Non consumare più questa farina
Non consumare più questa farina – LettoQuotidiano.it

Si tratta di una farina realizzata appositamente per le sfoglie e offerta in confezioni da 500 grammi, Il numero di lotto è il 180222, mentre la sua scadenza il 18 di febbraio del 2023.

Il nome della farina è “mix sfoglia” del marchio “Revolution”. Ora non potremo più comprare questo lotto e, se lo abbiamo già fatto, non ci rimarrà che gettarlo nell’immondizia.

E voi usavate questo prodotto? Vi ha allarmato la notizia? Fatecelo sapere!