“Per sempre tua”, Serena Bortone non trattiene le lacrime: costretta a dirgli addio

Serena Bortone ha il cuore in mille pezzi. La conduttrice di “Oggi è un altro giorno” non trattiene le lacrime. Costretta a dire addio per sempre a lui. Che grande dolore! I fan sono tristissimi.

Serena Bortone
Serena Bortone in lutto – LettoQuotidiano.it

Serena Bortone sta facendo i conti con un lutto devastante: è venuto a mancare proprio lui. Che grande tragedia. La famosa conduttrice Rai pubblica una dedica social che fa commuovere l’Italia.

Serena Bortone in lutto

Solo qualche giorno fa la famosa conduttrice di “Oggi è un altro giorno” si mostrava sui social insieme al suo idolo da sempre: l’attrice hollywoodiana Diane Keaton. Come ha raccontato ai suoi tantissimi seguitori che ormai sono a lei affezionati e fedelissimi, in giro per la Capitale ha avuto la fortuna di imbattersi nel suo mito cinematografico e attraverso alcuni scatti ha voluto condividere il suo momento di gioia con la sua famiglia social.

Serena Bortone
Serena Bortone – LettoQuotidiano.it

Dopo il sorriso arrivano però le lacrime. La conduttrice più famosa della rete ammiraglia costretta a dire addio ad una persona carissima. Il suo cuore è in mille pezzi, purtroppo lui non ce l’ha fatta e ha lasciato la vita terrena. Serena Bortone ha voluto ricordarlo così, attraverso un post sui social e delle parole dolcissime che fanno scendere una lacrima a tutti.

Chi è la persona a cui la conduttrice Rai ha dato l’ultimo saluto

Serena Bortone è devastata. La presentatrice di “Oggi è un altro giorno” si è dovuta congedare per sempre da uno dei suoi amici più cari, Angelo Guglielmi. L’ex direttore di Rai3 si è spento all’età di 93 anni nelle scorse ore, l’11 luglio.

Angelo Guglielmi
Angelo Guglielmi – LettoQuotidiano.it

Serena Bortone lo ha conosciuto da giovanissima, quando aveva solo 18 anni e iniziava a muovere i primi passi come assistente proprio nella famosa rete ammiraglia. Per ricordare il suo caro amico, la conduttrice ha colto l’occasione per pubblicare sul suo profilo Instagram una foto nella quale la si vede sorridente proprio accanto al suo maestro, così come lei lo ha sempre definito.

Lo scatto risale al 2016, in occasione di un evento organizzato a Testaccio. La Bortone ha voluto dedicare delle dolci parole al suo mentore:

“La Raitre nella quale sono entrata io nel 1989 (avevo 18 anni e facevo l’assistente ai programmi a contratto) non era una rete Tv, era una comunità, unita dalla condivisione del valore del servizio pubblico e della necessità del racconto della realtà…Nella Raitre di Guglielmi si pensava che qualsiasi contenuto potesse essere veicolato e che non esistessero contenuti « bassi » da sprezzare. Per Gugliemi la cultura non era (soltanto) parlare di libri, ma doveva permeare la narrazione televisiva. Paragonava « Chi l’ha visto «  a un romanzo di Balzac. Amava il racconto popolare. Ho imparato tutto in quegli anni preziosi e creativi.
Resterò sempre una tua allieva. Grazie #AngeloGuglielmi”.

Serena dunque si è voluta congedare dal suo amico, maestro e insegnante di vita e di professione. La conduttrice con la frase “resterò sempre una tua allieva” vuole esprimere grande ammirazione e gratitudine per un uomo che non si è mai risparmiato e che ha cercato di rivoluzionare la televisione.

Angelo Guglielmi si è spento a 93 anni dopo una carriera brillante nei vertici alti della Rai. Lui è stato direttore di Rai 3 dal 1987 al 1994 e ha consentito la messa in onda di programmi che ancora oggi hanno grande successo come “Chi l’ha visto?”, “Mi manda Lubrano” “Ultimo minuto”, “Blob”, “Un giorno in pretura”. La sua assenza si fa già sentire e il dolore della sua scomparsa è devastante.