Finiamola con la solita insalata di riso, con 2 euro prepari questo piatto: più buono e rinfrescante

Anche se l’insalata di riso, insieme alla classica mozzarella e pomodoro, sono i due piatti più presenti in tavola in estate, noi possiamo variarli e renderli nuovi e meno scontati.
Piatti freddi estivi
Alternativa all’insalata di riso – LettoQuotidiano.it
L’insalata di riso non manca mai in estate, così fresca e invitante, oggi però si cambia vediamo in che modo.

Insalata di riso

La preparazione dell’insalata di riso è tra le più semplici da fare, si tratta solo di tagliare e preparare tutti gli ingredienti con cui vogliamo arricchirla. Per cui via libera a verdurine sott’olio e sott’aceto, pomodori, mais ecc ecc.

Insalata di riso
Ciotola di insalata di riso – LettoQuotidiano.it

Quella di oggi come ricetta è un alternativa all’insalata di riso o pasta che siamo soliti preparare in queste calde giornate estive. Vediamo allora di cosa di dobbiamo dotare per la sua preparazione e come procedere.

Ingredienti per l’insalata di riso

  • 300 grammi di farro perlato
  • 350 grammi di gamberetti  da pulire o già sgusciati
  • 250 grammi di pomodorini
  • 250 grammi di calamari
  • 1 lime
  • 200 grammi di fagiolini
  • 2 cucchiai di semi di zucca
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • insalata q.b.
Ciotola con gamberetti puliti
Ciotola con gamberetti puliti – LettoQuotidiano.it

Preparazione

Incominciamo dal farro, che andrà versato in un colino a maglie strette per essere sciacquato sotto l’acqua corrente del rubinetto.

Poi prendiamo una piccola pentola e dopo aver portato a bollore dell’acqua appena salata versiamo il farro appena lavato per farlo cuocere il tempo indicato sulla confezione d’acquisto. Di solito sono circa una trentina di minuti.

Quindi passiamo alle verdurine che comporranno il nostro piatto, puliamo i fagiolini, privandoli della punta e del filo nel caso fosse presente e li laviamo, tagliandoli alla fine della misura di due cm circa, poi li mettiamo da parte.

Dopo aver portato a bollore l’acqua in un pentolino, versiamo al suo interno i fagiolini per farli cuocere 15 minuti circa. Una volta cotti li scoliamo e li mettiamo da parte.

Farro in insalata
Farro in insalata – LettoQuotidiano.it

Passiamo ad un altro ingrediente, i gamberetti e li sgusciamo, eliminiamo il filo della pare superiore, facendoci aiutare da uno stuzzicadenti e li mettiamo in una ciotola. Dopo aver pulito e lavato i calamari li tagliamo a piccole rondelle e li uniamo nella ciotola insieme ai gamberetti.

Nella ciotola versiamo dell’olio extravergine di oliva, il sale, pepe, quanto basta e del succo di limone, unendo anche un po’ della sua scorza. Quindi dopo aver fatto amalgamare per bene gli ingredienti li mettiamo a cuocere in una padella.

Passiamo ora ai pomodorini che andranno anche loro lavati e tagliati a pezzetti e messi ad attendere in una ciotolina.

A questo punto facciamo tostare i semi di zucca in una padella e alla fine non resta che assemblare tutto in una capiente ciotola, il farro, a cui uniremo i gamberetti e i calamari, con i fagiolini, i pomodorini e i semi di zucca appena tostati e infine un po’ di olio e limone e serviamo in tavola. Sarà tutto davvero squisito, da provare!