Bollette salate, la colpa è di questo elettrodomestico: lo lasciamo sempre acceso senza motivo

La TV continua a rappresentare per le famiglie il principale strumento per aggiornarsi e trascorrere momenti piacevoli tra serie, film e programmi di attualità.

Elettrodomestici ad alto consumo
Bolletta – LettoQuotidiano.it

E’ impossibile farne a meno ma è anche possibile cercare di regolarsi scoprendo quanto consuma il televisore. In tempi di crisi e bollette salate, conviene considerare i costi legati al suo funzionamento.

Bollette salate: qual è l’elettrodomestico che consuma di più?

I consumi del televisore variano in base a diversi fattori. Si può fare, tuttavia, una media dei consumi per scoprire i costi effettivi.

Mediamente, un televisore ha una potenza minima di 50W e massima di 600W. Ipotizzando l’utilizzo di un paio di ore al giorno di un televisore LCD, il consumo annuale minimo è di 65 kWh e massimo di 110 kWh circa in base alle dimensioni della TV. Di conseguenza, stando a questo esempio, il costo totale ogni anno varierebbe da 16 a 27 euro.

bollette salate
bollette salate elettrodomestico – Lettoquotidiano.it

Naturalmente, nel calcolo entrano in gioco altre variabili, prima fra tutte la tipologia del televisore. Un apparecchio a LED consuma la metà rispetto ad un televisore LCD: un TV di 40 pollici consuma più o meno 95 kWh.

Al contrario, un televisore al plasma da 42 pollici ogni anno consuma il doppio arrivando a 300 kWh con una spesa complessiva fino a 50 euro.

E’ ovvio che i consumi salgono con l’aumentare dell’utilizzo dell’apparecchio: perdipiù, si aggiunge il consumo del televisore quando lo lasciamo in standby. Quando non lo guardiamo, consuma all’incirca 3 W all’ora (26 kWh all’anno, 7 euro circa).

Consumo del televisore: ecco come risparmiare

Aver scoperto i consumi medi del televisore ci aiuta a capire meglio se i costi si possono tranquillamente sostenere o sono da limitare.

Considerando i dati che abbiamo descritto prima, si può dire che anche il televisore a fine anno aggiunge al bilancio familiare costi aggiuntivi che pesano sul portafoglio seppure meno rispetto ad altri elettrodomestici.

bollette salate
bollette salate elettrodomestico – Lettoquotidiano.it

Di seguito, ti diamo alcuni consigli su come risparmiare sui consumi:

  • Prediligi un televisore a LED che assicura consumi minori rispetto ad altre tecnologie;
  • Quando non usi l’apparecchio, sappi che continua a consumare in standby, quindi conviene spegnerlo del tutto e staccare la spina;
  • Più un televisore è grande, più consuma. Se possibile, è meglio non acquistare un televisore troppo grande;
  • Scegli un gestore di energia elettrica che propone un buon rapporto qualità/prezzo ed una buona offerta;
  • Imposta un livello di luminosità non eccessivamente alto.