Budino alle pesche, fresco e gustosissimo: 10 volte più buono di qualsiasi gelato

Il budino alle pesche è una ricetta fresca ed estiva per un gustoso dessert, composto con ingredienti che abbiamo in casa. Più buono del gelato!

Dessert alla frutta
Budino alle pesche – LettoQuotidiano.it

Una ricetta veloce e facile da preparare fatta di pesche, latte, zucchero e uova.

Budino alle pesche

L’estate è il tempo delle pesche, che raggiungono la loro massima “succosità” nei mesi di luglio e agosto, quindi perché non approfittarne?

Forse la pesca è uno dei frutti più delicati che abbiamo nella nostra fruttiera. Al momento dell’acquisto, dobbiamo assicurarci che sia già matura se vogliamo consumarla subito.

Nel caso in cui acquistiamo pesche con quel puntino verde possiamo lasciarle maturare a temperatura ambiente per uno o due giorni, fino a quando il tono verde non sarà scomparso e avremo quell’odore così caratteristico della pesca matura.

Budino alle pesche
Budino alle pesche – LettoQuotidiano.it

Sono una vera delizia naturale a cui è difficile resistere e che ha l’affettuoso appellativo di frutto estivo, e si possono realizzare molte ricette con questo frutto. Una di queste è appunto il budino.

Il budino alle pesche è un’alternativa fresca al gelato, ma altrettanto gustosa. Per questa ricetta si è scelto di non usare la colla di pesche che non è gradita da tutti. Tuttavia nulla vi vieta di utilizzarla se volete.

Vediamo dunque cosa occorre per preparare il nostro budino alle pesche e come procedere per la sua realizzazione.

Ingredienti per il budino di pesche:

  • 500 ml di latte
  • 1 scorza di limone biologico grattugiata
  • la polpa di 4 pesche sbucciate
  • 4 tuorli d’uovo
  • 120 grammi di zucchero
  • 2 cucchiai di rum

Preparazione

Iniziamo la preparazione del nostro fresco budino alle pesche lavando accuratamente le pesche che andranno anche private della loro buccia.

Quindi una volta eliminato anche il nocciolo interno, vanno poste nel frullatore o passate al setaccio e mettiamo da parte.

In una pentola di media grandezza versiamo e uniamo anche la scorza grattugiata del limone. Quindi una volta accesa la fiamma facciamo scaldare il tutto avendo però cura di non far bollire il latte.

Coppe di nudino alle pesche
Coppe di nudino alle pesche – LettoQuotidiano.it

A parte in una capiente ciotola mettiamo le uova e lo zucchero che dovranno essere montati utilizzando delle fruste elettriche. Proseguiamo unendo le pesche appena frullate, il latte e miscelate gli ingredienti.

A questo punto possiamo versare il composto del budino con pesche nel tegame con il latte e facciamo addensare per circa una decina di minuti.

Una volta scelto gli stampi che accoglieranno il composto, lo si versa e una volta ben raffreddato si aggiungono i due cucchiai di rum e si mette tutto in frigorifero.

Ovviamente se il budino è destinato come merenda per i bambini si elimina il rum.
Gli stampi con il budino alle pesche dovranno rimanere nel frigorifero almeno 4-5 ore prima di essere serviti.

Alla fine potrete guarnire aggiungendo una fettina di pesca e una fogliolina di menta