Salviette umidificate in lavatrice? La cosa migliore che tu possa fare: non vivrai più senza

Se hai cani e gatti in casa sai benissimo cosa significa fare la lavatrice e ritrovarsi il bucato pieno di peli e lanugine dopo il lavaggio. Puoi provare a spazzolare per bene i vestiti (soprattutto quelli neri) prima di inserirli in lavatrice ma non basterà per risolvere il problema.

Trucchetti bucato
Salviette in lavatrice – LettoQuotidiano.it

Se provi ad estrarre il bucato appena tolto dalla lavatrice dopo il lavaggio noterai che è pieno di peli e capelli.

L’idea di utilizzare il nastro adesivo per toglierli è antipatica, fastidiosa: oltretutto, si rischia di rovinare il bucato con la colla del nastro. Fortunatamente, c’è un sistema per aggirare il problema. Ecco quale.

Il trucco delle salviette umidificate in lavatrice

Per evitare peli e lanugine in lavatrice c’è una strategia rapida, semplice ed efficace che sta circolando nel web. Una soluzione che si basa su semplici salviette umidificate antibatteriche: gettale nel cestello della lavatrice e guarda cosa succede. I peli dei tuoi animali domestici tendono ad attaccarsi alle salviettine liberando i vestiti.

salviette umidificate
salviette umidificate lavatrice – Lettoquotidiano.it

E’ una soluzione che costa poco e niente.

Come funziona?

Salviette umidificate in lavatrice: come funziona

Il procedimento è semplicissimo.

Inserisci 1, 2 o 3 salviette umidificate nel cestello della lavatrice in base alla quantità di bucato da lavare o della quantità di peli da eliminare. Avvia il lavaggio dopo aver impostato il timer, il tipo di lavaggio ed un profuma bucato, se preferisci.

Una volta che il ciclo di lavaggio sarà terminato, puoi togliere le salviette e gettarle via. Noterai che le salviette avranno attirato a sé peli, lanugine e tutto ciò che fa sembrare ancora sporco il bucato dopo il lavaggio.

Probabilmente, il bucato non sarà del tutto privo di peli ma le salviettine umidificate ne avranno eliminate la maggior parte, quindi vale la pena provare.

Consigli utili e raccomandazioni

Ti raccomandiamo di usare salviette multiuso (di quelle che infiliamo sempre in borsa) che siano resistenti: prova a strapparle con le mani, se non si rompono o risulta difficile farlo sono quelle giuste.

salviette umidificate
salviette umidificate lavatrice – Lettoquotidiano.it

E’ inutile provare con salviette di carta normali o facilmente degradabili per ovvi motivi, oppure con un fazzoletto o altri tessuti umidificati: funziona solo con le salviettine.

Dopo aver concluso il lavaggio, i capi lavati potrebbero avere l’odore delle salviette umidificate: in tal caso, basta usare un po’ di ammorbidente per risolvere il problema, se l’odore non risulta gradevole.