Telecomando, avvolgilo in carta stagnola: risparmi una marea di soldi dal portafoglio

Ecco questo incredibile trucco che oggi vi permetterà di vedere il vostro telecomando in un modo inedito. Continuate a leggere per scoprirlo.

Telecomando scarico
Alluminio nel telecomando – LettoQuotidiano.it

Lo usiamo tutti i giorni eppure nessuno conosceva questa soluzione. Stiamo parlando del telecomando e di ciò che possiamo ottenere se lo avvolgiamo alla carta stagnola.

La soluzione è incredibile e ve la illustriamo di seguito, continuate a leggere!

Cosa fare se il telecomando si scarica

Che fare se il tuo telecomando si scarica? Una soluzione può essere quella di convertire il tuo smartphone.

Esistono sul mercato applicazioni che consentono di collegare i dispositivi tramite WiFi. Per utilizzarli, abbiamo bisogno di due requisiti da soddisfare: che sia il telefono che la TV possano connettersi a Internet e che entrambi siano collegati alla stessa rete WiFi.

Telecomando
Telecomando – Lettoquotidiano.it

Per fare ciò, possiamo utilizzare applicazioni specifiche come SURE Universal Remote, disponibile per telefoni Android su Google Play, o le applicazioni che i produttori di televisori ci mettono direttamente a disposizione negli app store.

Questa seconda opzione sarà sempre quella di maggior successo perché la compatibilità con il modello televisivo sarà perfetta. Esiste però un’alternativa a ciò, scopriamola insieme.

Usa il trucco della carta stagnola

Probabilmente ti sarà già capitato di vedere la televisione sdraiato sul divano e di renderti conto che il tuo telecomando non funziona.

Telecomando scarico
Telecomando scarico – Lettoquotidiano.it

Sicuramente sono le batterie a essersi scaricate e adesso non puoi più cambiare canale tranquillamente dal tuo sofà.

Ti alzi e vai alla ricerca delle batterie, ma ti accorgi che sono finite. Quindi le opzioni sono o continuare ad alzarti per cambiare canale dal televisore oppure andare al supermercato per acquistare le batterie che ti fanno spendere così tanti soldi in un anno.

Oggi, però, ti proponiamo una soluzione incredibile che è una terza opzione a quelle due che ti abbiamo già elencato.

Se, per esempio, possiedi altre batterie di una dimensione minore rispetto a quelle che ti servirebbero per il tuo telecomando, puoi ingrandirle e adattarle semplicemente usando un foglio di alluminio.

Avvolgere il telecomando nella stagnola
Avvolgere il telecomando nella stagnola – Lettoquotidiano.it

Ciò che dovrai fare è piegare tale foglio e metterlo proprio nel collegamento tra la batteria e il telecomando. L’alluminio, infatti, è un conduttore che ti permetterà di utilizzare il tuo telecomando anche se non hai le batterie della dimensione giusta.

E voi cosa ne pensate? Conoscevate già questo trucco? Fateci sapere se funziona e se lo avete già usato in passato!