Repellente anti-zanzare in giardino a 0 euro, getta questa pianta aromatica: è potentissima

Repellente anti-zanzare naturale: scopri qual è la migliore pianta da mettere in giardino o nell’orto per dire addio alle zanzare, mosche ed ai fastidiosi insetti.

Piante anti zanzare
Punture di zanzare – LettoQuotidiano.it

Con la bella stagione sorge il problema delle zanzare e degli insetti fastidiosi che invadono i giardini e gli orti. Per poter vivere in serenità gli spazi esterni è bene ricorrere a validi rimedi: l’utilizzo di repellenti chimici comporta danni alla salute umana e all’ambiente circostante.

Una valida alternativa è l’utilizzo di un repellente anti-zanzare naturale: getta questa pianta aromatica. È potentissima: scopri di che pianta si tratta e quali sono i benefici.

Zanzare ed insetti in giardino: i rischi dell’utilizzo dei repellenti chimici

Con la stagione estiva zanzare, mosche e tanti altri insetti iniziano a ripopolare gli spazi esterni della nostra abitazione. Gli insetti, tra cui le mosche e le zanzare, invadono i giardini e gli orti: ciò mina profondamente la serenità di coloro che vogliono vivere gli spazi esterni.

repellente anti-zanzare
repellente anti-zanzare naturale – Lettoquotidiano.it

Per ridurre il numero di zanzare e di insetti in giardino spesso si ricorre all’utilizzo di repellenti chimici ed insetticidi reperibili facilmente in commercio. Sono davvero sicuri per la nostra salute? Quali sono i rischi associati all’utilizzo di repellenti chimici? A rispondere a questi quesiti è l’Istituto Superiore della Sanità (ISS), che ha diffuso interessanti indicazioni e raccomandazioni sull’utilizzo di repellenti chimici.

In commercio sono comunemente reperibili repellenti chimici a base di dietiltoluamide (deet). Si tratta di un repellente anti-zanzare che è utilizzato con successo fin dagli anni Cinquanta del XX secolo e ha un livello di protezione che varia da un paio di ore a metà giornata. Le alte concentrazioni di dietiltoluamide possono arrecare problemi alla salute umana, tra cui debolezza, stanchezza, irritazioni, tremori e mal di testa.

Repellente anti-zanzare naturale: ecco la pianta aromatica che non deve mai mancare nel tuo giardino

Un repellente anti-zanzare naturale che non deve mai mancare nel proprio giardino o orto è la pianta dell’eucalipto. Si tratta di una specie vegetale la cui chioma è molto ampia e le cui foglie sono ovali, biancastre e cerose.

La pianta dell’eucalipto è stata importata sul Vecchio Continente nel XIX secolo come pianta ornamentale in tutto il Mediterraneo. Le foglie di eucalipto contengono grandi quantità di oli essenziali, che trovano largo impiego nell’aromaterapia. La pianta dell’eucalipto è un repellente naturale che aiuta a tenere lontane le mosche, le zanzare e altri fastidiosi insetti dal proprio giardino ed orto.

repellente antizanzare
repellente anti-zanzare naturale – Lettoquotidiano.it

L’olio di eucalipto è stato scientificamente testato per respingere le formiche e le zanzare. Uno studio svolto in Bolivia ha dimostrato che l’olio di eucalipto può essere applicato dermatologicamente e aiuta a respingere le zanzare per quattro ore.