Crudaiola pugliese, non esiste pasta più rinfrescante: che goduria per il palato

Ecco che vi illustriamo ingredienti e procedimento di questa favolosa ricetta della crudaiola pugliese. Siamo sicuri che vi farà impazzire.

Crudaiola pugliese
Crudaiola pugliese – LettoQuotidiano.it

La pasta fredda è uno dei piatti preferiti dalle famiglie italiane per l’estate. Proprio per questo oggi siamo qui per proporvi una ricetta che siamo sicuri che vi lascerà senza parole.

Stiamo parlando di quella della crudaiola pugliese. Continuate a leggere per scoprire gli ingredienti e il procedimento.

Gli ingredienti della crudaiola pugliese

Se volete preparare la crudaiola pugliese, questi sono gli ingredienti di cui avete bisogno:

  • 400 grammi di pasta di tipo orecchiette
  • 300 grammi di patate
  • 100 grammi di rucola
  • 100 grammi di pomodoro
  • Olio extra vergine d’oliva q. b.
  • Sale q. b.
  • Pepe q.b.

L’ingrediente più saporito di questo piatto di pasta è sicuramente la rucola, una pianta che contiene enormi benefici.

Crudaiola
Orecchiette – Lettoquotidiano.it

Si tratta di una pianta mediterranea conosciuta anche con altri nomi: bruco, rucola, rucola e tarassaco. Le sue foglie possono essere consumate crude o cotte.

Come detto prima, le sue proprietà sono varie. Tra questi spicca quella antitumorale. La rucola, infatti, contiene glucosinolato, una sostanza che può aiutare a inibire la crescita di alcuni tipi di cellule tumorali.

Si ritiene che questa sostanza agisca sulle cellule tumorali del pancreas, della mammella e del colon-retto. D’altra parte, questo ortaggio ha un alto contenuto di vitamina A e antiossidanti.

Rucola
Rucola – Lettoquotidiano.it

Il National Cancer Institute sottolinea che gli antiossidanti potrebbero neutralizzare i radicali liberi, proteggendo il corpo da alcune malattie, tra cui alcuni tipi di cancro.

Ma ora veniamo a questa gustosissima ricetta che siamo sicuri che vi farà impazzire.

Il facilissimo procedimento

La prima cosa che dovete fare è mettere sul fuoco una pentola piena d’acqua a bollire.

Mentre l’acqua per la pasta di riscalda. Mettiamo a bollire dell’altra acqua in una casseruola e cuociamo le patate intere con la buccia.

Ora tritare molto finemente la rucola e gli altri ingredienti che volete aggiungere alla ricetta, come la cipolla e il peperoncino.

Una volta che le patate saranno pronte e si saranno raffreddate, sbucciatele e aggiungetele agli altri elementi. Ora tagliate anche i pomodori.

Pomodoro
Pomodoro – Lettoquotidiano.it

Nel frattempo aggiungete le orecchiette e il sale all’acqua e cuocete la pasta. Quando sarà pronta, unitela agli altri elementi assieme all’olio extravergine di oliva e al pepe nero macinato.

A questo punto potete servire il piatto. Siamo sicuri che vi lascerà senza parole. Fateci sapere se la ricetta vi è venuta bene!