Cappa cucina, con 2 euro la pulisci da cima a fondo: il prodotto ce l’hai già a casa

Uno degli elementi più importanti (e più trascurati) della nostra cucina è la cappa che svolge una funzione essenziale. Lavora sodo per eliminare gli odori sgradevoli quando cuciniamo lasciando fresca e arieggiata la cucina.

Cappa cucina
Pulizia della cappa – LettoQuotidiano.it

Molti la trascurano, fanno poca manutenzione ed è un grosso errore perché, per funzionare al meglio, ha bisogno di pulizia ed attenzioni.

La cappa cucina può tornare come nuova se usi un prodotto economico e facilmente reperibile. Scopri di che si tratta e segui i nostri consigli. Non te ne pentirai.

Cappa cucina: il prodotto economico che la pulisce a fondo

Esiste un metodo efficace ed economico per pulire la cappa ed i suoi filtri senza fatica spendendo 2 euro. Il filtro della cappa cucina pulito a fondo con la pastiglia della lavastoviglie (un prodotto facilmente reperibile) torna come nuovo.

cappa cucina
come pulire cappa cucina – Lettoquotidiano.it

Il metodo è semplice e rapido, ecco come procedere:

  • Smonta il filtro della cappa e adagialo in una teglia da forno oppure in una bacinella;
  • Fai bollire una pentola d’acqua finché non diventa bollente;
  • Inserisci la pastiglia nella bacinella (o nella teglia) e versa l’acqua calda fino a ricoprire il filtro;
  • A questo punto, non dovrai far altro che attendere il tempo necessario per far sciogliere la pastiglia;
  • Lascia agire per circa 20 minuti, dopodiché strofina delicatamente con una spugnetta eliminando lo sporco e il grasso;
  • Risciacqua il filtro con acqua corrente ed asciuga con cura.

Fatto. Ora puoi rimontarli. I filtri della cappa cucina torneranno come nuovi, brillanti.

Con questo metodo risparmierai tempo, fatica e soldi.

Consigli utili

La cappa cucina dispone di uno o più filtri metallici che catturano le particelle di grasso prodotte dal piano cottura. Le cappe a ricircolo d’aria sono dotate anche di un filtro a carboni attivi posizionato dietro i filtri metallici. I filtri a carboni attivi non sono lavabili: devono essere sostituiti ogni 3-6 mesi.

Il grasso accumulato nei filtri non solo li rende antiestetici ma fastidiosi in quanto emanano odori sgradevoli. I filtri andrebbero puliti una volta ogni mese, ogni 2 mesi o una volta ogni 2 settimane a seconda di quanto e cosa cucini.

cappa cucina
come pulire cappa cucina – Lettoquotidiano.it

Per pulirli bisogna rimuoverli usando il fermo di sbloccaggio (se non sai come si fa, consulta il manuale utente). Per pulire e sgrassare la cappa vera e propria, ti basterà passare una spugna o un panno morbido con del detergente non abrasivo.